fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy


Ondaiblea la Rivista del Sudest

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 29 settembre 2014 – 29 settembre 2014, San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato, una ricorrenza per la quale alle ore 10.00, presso la Parrocchia Sacra Famiglia dei Frati Cappuccini è stata celebrata la Santa Messa, celebrante il Cappellano della Polizia di Stato padre Giuseppe Ramondazzo.

Alla Santa Messa  hanno partecipato il Prefetto di Ragusa Dr. Annunziato Vardè e le massime autorità civili e militari, che hanno accolto l’invito del Questore di Ragusa.

La liturgia religiosa ha visto la partecipazione sentita e nutrita del personale della Polizia di Stato, dell’Amministrazione Civile e dei rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali. 

Cospicua è stata la presenza dei familiari dei dipendenti che, resi partecipi di questa particolare ricorrenza, sono interventi numerosi.

A conclusione della cerimonia è stata letta la preghiera a San Michele Arcangelo.

Al termine della celebrazione il Questore della provincia di Ragusa Dr. Giuseppe Gammino ha rivolto un saluto ai presenti rivolgendo un pensiero anche ai caduti della Polizia di Stato che hanno compiuto il loro dovere fino all’estremo sacrificio della vita.

La giornata è poi proseguita in Questura con il “Family Day” che, giunto alla sua decima edizione, ha contribuito, negli anni, a favorire la condivisione della quotidianità del personale con i loro familiari nei luoghi e negli ambienti di lavoro la dove l’appartenente si trova ad operare.

In tale contesto sono state consegnati attestati di riconoscimento al personale che si è particolarmente distinto in attività di servizio ed operazioni di Polizia.

 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  

Libri di Salvo Micciché

Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica   Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro
Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI)
Carocci Editore
Salvo Micciché
Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica)
Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib
Salvo Micciché
Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario
Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché
Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Edizioni Biancavela - StreetLib
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché
Dall'Alba ai Girasoli
Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Libri

Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'Oro Ignazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice Sion La Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La China
San Guglielmo Cuffitella -
un profilo agiografico 
Edizioni ilminutod'Oro
Ignazio La China 
Appunti per una Storia
della Pietà popolare a Scicli 
Editrice Sion
Ignazio La China 
La Sacra Rappresentazione delle Milizie
Edizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry