fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy


Ondaiblea la Rivista del Sudest

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 17 luglio 2014 – Mentre a Ragusa Ibla è in pieno svolgimento Ibla Grand Prize ed è tutto pronto per “Mascheroni iblei in movimento”, al castello di Donnafugata va di scena un fine settimana ricco di appuntamenti, inseriti nel ricchissimo programma dell’Estate iblea, messo a punto dall’Amministrazione comunale ed in particolare dall’assessorato alla Cultura. 

 

Si comincia domani sera, alle 21,30, con “The big bubble show”, spettacolo organizzato dall’associazione Città Futura, che vedrà la creazione di speciali bolle di sapone in un’esibizione legata alla musica. 

Una performance altamente spettacolare che non mancherà di incantare i più piccoli ma anche i più grandi. Lo spettacolo è ideato da Vincenzo Rizzo che è anche il regista del film No Muos. Sabato sera, dopo il successo di “Sogno di una notte di mezza estate”, messo in scena dalla compagnia Godot, torna “E’ di scena al castello”, con “Fra Oriente e Occidente, la donna del Mediterraneo”, spettacolo di teatro-danza, con Cetty Schembari. 

L’orario di inizio è fissato per le 21,30. 

“È di scena al castello” è in programma anche domenica, sempre alle 21,30, con “Lasciami” di Franco La Cecla, con Gianni Gebbia. “L’opera – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Ragusa, Stefania Campo – ha riscosso grande successo di pubblico. 

È una sorta di musical teatrale, divertente e scanzonato, che parla di come lasciarsi. 

Unisce diversi spezzoni di tanti brani musicali rielaborati dagli artisti nei quali si ironizza, appunto, sulla rottura dei legami sentimentali”. 

I tre giorni di spettacoli al castello di Donnafugata, saranno accompagnati da “Bazart” che dopo la positiva esperienza di via del Mercato di Ragusa Ibla di qualche mese fa, si sposta nella suggestiva cornice dell’antico maniero. I mercatini, nei quali i migliori artigiani della Sicilia esporranno gli oggetti tipici, saranno posizionati nell’ovale antistante il castello del castello e saranno posizionati da domani fino a domenica.  


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  

Libri di Salvo Micciché

Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica   Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro
Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI)
Carocci Editore
Salvo Micciché
Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica)
Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib
Salvo Micciché
Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario
Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché
Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Edizioni Biancavela - StreetLib
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché
Dall'Alba ai Girasoli
Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Libri

Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'Oro Ignazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice Sion La Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La China
San Guglielmo Cuffitella -
un profilo agiografico 
Edizioni ilminutod'Oro
Ignazio La China 
Appunti per una Storia
della Pietà popolare a Scicli 
Editrice Sion
Ignazio La China 
La Sacra Rappresentazione delle Milizie
Edizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry