fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy


Ondaiblea la Rivista del Sudest

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 22 maggio 2015 – Due defibrillatori automatici esterni sono disponibili da oggi presso il Castello di Donnafugata ed in Via Roma. 

Le  preziose attrezzature “salva vita”, concesse in comodato d'uso gratuito dalla società Seus al Comune, sono state consegnate stamane al Sindaco, Federico Piccitto ed all'Assessore alla cultura, Stefania Campo.

«Il nostro Ente – dice il Sindaco Piccitto –  grazie al progetto “Ti abbiamo a cuore” promosso dall'Assessorato regionale alla Salute, che mira a diffondere le tecniche di rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori nei luoghi pubblici, ha avuto assegnato i due defibrillatori automatici che abbiamo deciso di allocare in Via Roma, nei pressi del Chiosco bar,  ed  al Castello di Donnafugata. 

Ci preoccuperemo adesso anche di individuare due referenti per la gestione delle apparecchiature».

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  

Ragusa, 22 maggio 2015 – Due defibrillatori automatici esterni sono disponibili da oggi presso il Castello di Donnafugata ed in Via Roma. 

Le  preziose attrezzature “salva vita”, concesse in comodato d'uso gratuito dalla società Seus al Comune, sono state consegnate stamane al Sindaco, Federico Piccitto ed all'Assessore alla cultura, Stefania Campo.

«Il nostro Ente – dice il Sindaco Piccitto –  grazie al progetto “Ti abbiamo a cuore” promosso dall'Assessorato regionale alla Salute, che mira a diffondere le tecniche di rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori nei luoghi pubblici, ha avuto assegnato i due defibrillatori automatici che abbiamo deciso di allocare in Via Roma, nei pressi del Chiosco bar,  ed  al Castello di Donnafugata. 

Ci preoccuperemo adesso anche di individuare due referenti per la gestione delle apparecchiature».

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  

Libri di Salvo Micciché

Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomasticaSalvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomasticaSalvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossarioSalvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua sicilianaMarco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Libri consigliati

Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry