fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Chiaramonte Gulfi, 28 settembre 2015 – L’arte e la cultura ucraina approdano a Chiaramonte Gulfi dal 28 al 30 settembre.

La manifestazione artistica internazionale “I Giorni d’Ucraina in Italia. L’Arte Ucraina” farà tappa nella cittadina pedemontana. Si tratta del momento conclusivo di un percorso iniziato lo scorso 22 settembre e che ha portato un gruppo di artisti ucraini a Catania, Acireale e Vizzini. 

Oggi alle ore 19.00 nella chiesa di Santa Teresa, sarà inaugurata la mostra “Le icone in tempo di guerra”, degli artisti ucraini Oleksandr Klymenko e Sofia Atlantova. A seguire, alle ore 21.00 nella chiesa di San Giuseppe, si svolgerà il concerto “Tessuti musicali” (ensemble di musica da camera). 

Altri appuntamenti: il 30 settembre alle ore 19.00 nella ex chiesa dell’Annunziata, è prevista la proiezione del film documentario del regista ucraino Oleg Chornyi “Hollywood sul Dnipro. Sogni di Atlantide” (con sottotitoli in inglese). Seguirà, alle ore 21.00 nella chiesa di San Giuseppe, l’esibizione dell’ensemble ucraino “Artehatta” con “Tango Story. Racconti musicali”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry