fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Comiso, 3 ottobre 2014 – Il Dipartimento regionale della Protezione civile ha indetto la gara d'appalto per la realizzazione dell'area di ricovero di Comiso per giorno 10 ottobre. 

“Si tratta di realizzare le opere di urbanizzazione nello spazio adiacente la sede della Protezione civile comunale – ha dichiarato il sindaco Filippo Spataro -. Lavori importanti perché nell'ottica di fronteggiare eventuali emergenze, che mi auguro non si verifichino mai, permetteranno di allestire ricoveri d'emergenza in tutta sicurezza e, nel limite del possibile, confortevoli. Il progetto esecutivo è stato approntato dagli uffici comunali in tempi celerissimi, il che ci ha consentito di rientrare nei termini di ammissione e di poter usufruire dei relativi finanziamenti”.

I lavori, per un importo complessivo di euro 372.798,17 fino a euro 516.000, sono finanziati con fondi PO FESR 2007-2013 – Obiettivo Operativo 2.3.1, di cui al Capitolo 516061 – D. D. G. 16 luglio 2014, n.245. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry