fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 18 maggio 2016 – La terza Festa di Primavera di Scicli entra nel vivo. Sabato 28 Maggio si festeggia la Patrona di Scicli, la Madonna delle Milizie.

I festeggiamenti inizieranno giovedì 26 e si concluderanno domenica 29 Maggio.

Quest’anno il Comune ha organizzato l’atteso evento assieme all’associazione “Patriarca Folklore e Tradizione” che ha reso noto tutto il programma.

 

GIOVEDI’ 26 MAGGIO 2016

Ore 9:00 – 13:00  visita guidata del Santuario della Madonna delle Milizie

Ore 20:00 Chiesa Madre – “LA SACRA RAPPRESENTAZIONE DELLA MADONNA DELLE MILIZIE. STORIA, TESTO E TESTIMONIANZE” – Conferenza del prof. Don Ignazio la China, storico locale ed esperto di pietà popolare

 

VENERDI’ 27 MAGGIO 2016

Ore 9:00 – 13:00  visita guidata del Santuario della Madonna delle Milizie

Ore 21:00 Piazza Italia – RECITAL DEL CANTASTORIE GIUSEPPE CASTELLO

 

SABATO 28 MAGGIO 2016

Ore 9:00 – 13:00  visita guidata del Santuario della Madonna delle Milizie

Ore 19:00 “Sagra della Testa di Turco” a cura dei pasticcieri di Scicli

box notizia

Ore 20:30 Piazza Italia – SACRA RAPPRESENTAZIONE DELLA MADONNA DELLE MILIZIE

Ore 22:00 Piazza Italia – spettacolo musicale “I TAMMURA IN CONCERTO”

 

DOMENICA 29 MAGGIO 2016

In Piazza Italia: “Sagra della Testa di Turco” a cura dei pasticcieri di Scicli

 

***

 

L’Associazione culturale Patriarca Folklore e Tradizione, in occasione della sacra rappresentazione, mette a disposizione dei bus navetta, col pagamento di un biglietto di euro 1.50,  che effettueranno il tragitto da contrada Zagarone (zona parcheggio) fino a corso Garibaldi dalle ore 17:00 fino alle ore 24:00 di sabato 28 maggio.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry