fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Enzo Giannone Sindaco: «Sono soddisfatto del voto e della campagna elettorale. È necessario e urgente mettersi subito al lavoro per aprire il cantiere della ricostruzione»

 

Scicli, 28 novembre 2016 – “Sono molto soddisfatto dell’esito del voto e di una campagna elettorale condotta in modo sobrio e priva di eccessi.

Ringrazio ovviamente tutta la squadra che mi ha sostenuto e quindi tutte le quattro liste con le quali abbiamo svolto un viaggio straordinario. Il mio sentito ringraziamento a quanti ci hanno votato.

Sarò, comunque, il sindaco di tutti, anche di quelli che non mi hanno votato. Ho parlato di pacificazione politica e lo confermo in questa sede. Sono onorato di rappresentare i 27mila abitanti di Scicli.

La città ha bisogno di tutti per uscire fuori da una fase oscurantista che ha determinato danni e contraccolpi sociali e di immagine disastrosi.

Siamo già fase di completamento della squadra assessoriale perché abbiamo la necessità e l’urgenza di metterci subito al lavoro per avviare il cantiere della ricostruzione e del rilancio amministrativo in una città dove purtroppo e ingiustamente il rapporto cittadino istituzioni è stato traumaticamente tranciato”.

Questa la riflessione di Enzo Giannone a poche ore dall’elezione al primo turno a sindaco.

Il suo buongiorno alla città è avvenuto stamani attraverso un manifesto che simboleggia il desiderio per la ripresa della vita democratica e politica in città.

Questo pomeriggio Enzo Giannone avvierà il percorso dei ringraziamenti proprio dal quartiere che si è dimostrato determinante per la sua elezione, ovvero quello di Jungi dove il neo sindaco è nato e cresciuto. Lo farà incontrando, nel pomeriggio, la gente nelle piazze e nelle vie.

 

Questa sera è previsto un comizio in Piazza Busacca alle ore 20 per ringraziare la città dopo la vittoria.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry