fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 5 dicembre 2014 – Sono già in fase di consegna i buoni libro per l'anno in corso destinati ai ragazzi della scuola media inferiore.

In anticipo rispetto al passato (lo scorso anno non furono assegnati per mancanza di fondi), la macchina dell'assessorato alle Politiche educative, retto Valeria Troia, si è messa in moto appena approvato il bilancio di previsione 2014 ed è così cominciata la distribuzione dei buoni agli istituti delle città. I dirigenti sono stati invitati a ritirarli e le famiglie dovranno rivolgersi alle scuole per godere del beneficio.

Per l'anno scolastico in corso, sono 3.648 le richieste presentate. Le somme sono di due importi: 61,97 euro per gli alunni di prima media; 41,32 per le seconde e le terze. Il costo complessivo per l'Amministrazione è di circa 200 mila euro.

“Il primo bilancio interamente approntato dalla giunta Garozzo – commenta l'assessore Troia – ha consentito di reperire i fondi sufficienti per venire subito incontro alle famiglie meno abbienti con figli a scuola. Un segnale concreto per garantire il diritto allo studio e che dimostra l'attenzione di questa Amministrazione verso l'istruzione e la formazione rivolta a giovani e giovanissimi”. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry