fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rosolini, 3 aprile 2015 – Il Sindaco Corrado Calvo e l’assessore ai Servizi Sociali Francesca Ciccazzo comunicano che sono state avviate tutte le procedure necessarie per l'apertura dell’Asilo Nido Comunale per il prossimo primo luglio. A tal proposito, è stato costituito presso l’Assessorato ai Servizi Sociali uno staff composto dalla Responsabile del Settore  dott.ssa Concetta Piazzese e i  funzionari dott.ssa Silvia Aprile e dott. Marisa Di Raimondo. 

A loro, congiuntamente all’Assessore, il compito di predisporre un crono programma di lavoro che prevede

- la redazione del bando di gara per l’affidamento della gestione dell’Asilo;

- interventi manutentivi di ripristino dei locali per renderli funzionali al massimo.

“La riapertura del servizio di Asilo nido – sottolinea il Sindaco Calvo – rientra tra gli obiettivi principali del nostro programma elettorale. Tale servizio, non più attivo da anni, riparte grazie a questa Amministrazione e per i prossimi tre anni le famiglie potranno beneficiare di questo essenziale ed importante servizio pubblico”.  

Soddisfazione per l’imminente apertura dell’asilo comunale viene espressa dall’Assessore Ciccazzo. 

“La programmazione elaborata nel primo e breve scorcio di consiliatura – afferma l’assessore-  si concretizza con risultati chiari e coerenti, e questo non può che essere  motivo di orgoglio per un amministratore. Un lavoro propedeutico che ci ha permesso di fruire dei finanziamenti  PAC ( Piano di Azione e Coesione) in sinergia con il Distretto Socio – Sanitario 46. Il nostro asilo nido  potrà accogliere 29 bambini di cui 5 lattanti (0 -12 mesi) , 8 semidivezzi (12 - 24 mesi) , 16 divezzi (24 – 36 mesi)”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry