fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rosolini, 8 giugno 2015 – La Presidente del Consiglio Comunale Maria Concetta Iemmolo, ha convocato il consiglio comunale per giorno 11 giugno 2015  alle ore 20,30 presso l’aula consiliare di Palazzo di Città di via Roma 2,  per trattare il seguente ordine del giorno

 

scelta di tre scrutatori

approvazione verbali sedute precedenti

regolamento comunale per la rateizzazione dei tributi locali

modifica dell’art. 21 c.2 del Regolamento Comunale I.U.C.. Provvedimenti conseguenti

approvazione regolamento di assegnazione e gestione degli orti sociali su terreni di proprietà  del Comune di Rosolini

ricognizione degli immobili di proprietà comunali suscettibili di alienazione e/o valorizzazione, ai sensi dell’art. 58 del DL n. 112/2008 convertito con modificazioni della Legge n. 133/2008 e S.M.I.. Approvazione per l’anno 2015 del piano delle alienazioni e/o delle valorizzazioni

approvazione programma triennale delle Opere Pubbliche per il triennio 2015/2017

approvazione regolamento distrettuale “Criteri per l’accesso al servizio di assistenza domiciliare integrata (A.D.I.) tramite voucher”

mozione d’ordine “ Rinuncia del gettone di  presenza  per l’intera consiliatura e destinazione di tali somme in un apposito fondo da inserire nel Bilancio Comunale

interrogazioni,, mozioni ed interpellanze.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry