fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rosolini, 12 giugno 2015 – Così come annunciato nel corso della conferenza stampa di venerdì scorso, prenderà il via  lunedì 15 giugno  il progetto di  rafforzamento della raccolta differenziata con modalità porta a porta nel territorio comunale di Rosolini. 

“Un progetto – dice il Vice Sindaco e assessore all’Ecologia Salvo Latino -  di rafforzamento e potenziamento del servizio che dovrà portare  nel più breve tempo possibile grossi risultati  sia sotto l’aspetto economico che sotto l’aspetto  dell’ igiene e del rispetto dell'ambiente. In questi  giorni tutte le famiglie  hanno ricevuto  presso il proprio domicilio un opuscolo –guida che riassume le corrette azioni da mettere in campo per migliorare la differenziazione dei rifiuti, con tabelle, schede informative, numeri utili e orari di conferimento”.  Stamane Latino ha voluto incontrare tutti gli operatori dell’azienda che ha in appalto il servizio   per un momento di formazione e confronto nonché per limare  gli ultimi dettagli ed essere così pronti per lunedì. 

“Ho potuto constatare –afferma Latino –  l’entusiasmo degli operatori e loro  piena disponibilità a far si che il servizio possa decollare nel migliore dei modi. Sono certo che grazie anche alla loro opera possiamo raggiungere gli obiettivi prefissati”.  

Così prosegue il vice Sindaco: “Per i cittadini  interessati dal “porta a porta verrà adottata per i primi giorni  una politica molto flessibile da parte dei  componenti la “pattuglia ecologica”  che  saranno presenti sul territorio esclusivamente per informare i cittadini e sensibilizzarli ad evitare eventuali errori di separazione dei rifiuti. Successivamente  procederanno ad elevare sanzioni per i trasgressioni. Sono certo – conclude Latino -  che attraverso un’azione sinergica ed un alto senso civico tra tutti, amministratori, cittadini, dipendenti comunali ed operatori ecologici   si possano raggiungere risultati ottimali e rendere sempre più accogliente la nostra città. La collaborazione di tutti è l’unica via percorribile per centrare l’obiettivo”.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry