fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Avviso indagine esplorativa ricerca di soggetti ricadenti nel territorio della Sicilia ai quali affidare il servizio di cattura, custodia e mantenimento dei cani randagi per il comune di Canicattini Bagni dal 01/11/2015 al 31/10/2016 - scadenza ore 12:00 del 31 agosto 2015

 

Canicattini Bagni, 25 agosto 2015 – Il Dirigente del Sesto Settore, dottoressa Paola Cappè, ricorda che scadrà alle ore 12:00 del 31 Agosto 2015 il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse per la gestione del Servizio di prelievo, custodia, mantenimento dei cani randagi per il Comune di Canicattini Bagni.

Pertanto, chiunque, nella Regione Sicilia, fosse interessato,  è invitato a presentare la propria manifestazione di interesse entro la data indicata, per posta certificata all'indirizzo e-mail:             

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’Avviso Pubblico di “Indagine esplorativa per la ricerca di soggetti ricadenti nel territorio della Sicilia ai quali affidare il Servizio di cattura, custodia e mantenimento dei cani randagi per il Comune di Canicattini Bagni dal 01/11/2015 al 31/10/2016”, come da Determina dirigenziale n. 104\VI  del 22/07/15, in riferimento alla deliberazione di Giunta Municipale n. 69 del 29/05/15, è stato pubblicato sul sito web del Comune  www.comunedicanicattinibagni.it (nella home page e dal menù “Atti e Documenti” sezione “Avvisi e Domande”).

Ad Ottobre, infatti, scadrà l’attuale convenzione per il servizio di ricovero e custodia dei 40 cani randagi del Comune, in atto con il Rifugio “Snoopy” di Siracusa.

I partecipanti dovranno essere regolarmente iscritti all’Albo regionale ai sensi del Decreto Assessoriale Regione Siciliana n. 7/2007 quale Associazione protezionista o animalista che gestisce un rifugio privato per cani ricadenti nella Regione Sicilia; e assicurare il ricovero e la custodia in esecuzione a quanto previsto dalla normativa nazionale e regionale. 

Inoltre, la struttura canile rifugio non potrà ospitare un numero di cani superiore a quello massimo previsto dalla legge regionale; e manifestare la disponibilità a vedere diminuire, in costanza di rapporto contrattuale, il numero iniziale di cani ospitati per effetto di provvedimenti di adozione disposta dal Comune di Canicattini Bagni  a favore di privati ovvero associazioni, e senza pretesa alcuna. 

L’importo a base di gara è consultabile nell’Avviso pubblicato. La scelta avverrà con il criterio della gara prezzo più basso.

L’Avviso è da intendersi come mero procedimento di indagine conoscitiva, pertanto, all'esito dello stesso seguirà un'unica procedura negoziata tra tutti coloro che avranno manifestato il proprio interesse a partecipare all'affidamento indicato. Chiunque presenti la propria manifestazione di interesse non dovrà indicare il ribasso percentuale da offrire in sede di gara e non potrà vantare alcun diritto nei confronti del Comune di Canicattini Bagni, che non resta in alcun modo vincolato dal presente avviso. 

 

Info: Sesto Settore “Servizio Tutela Animali” tel. 0931236.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry