fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

30° anniversario della Fondazione. Omaggio all’ex sindaco della capitale del Connecticut, Antonietta “Ann” Uccello, da Canicattini Bagni

 

Canicattini Bagni, 12 settembre 2015 – Si trova da giovedì in America il Sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, per una settimana, ospite della comunità canicattinese di Hartford, capitale del Connecticut, che l’ha voluto li (facendosi carico di tutte le spese) per partecipare ai festeggiamenti per il 30° anniversario della fondazione della “Canicattinese Men’s Society” e per rendere omaggio ad  Antonietta “Ann” Uccello, figlia di due emigranti canicattinesi, che nel 1967 diventò il primo Sindaco donna della città di Hartford, e di una capitale degli Stati Uniti, e che nel corso della sua lunga carriera ha ricoperto, altresì, importanti incarichi nell’amministrazione del Presidente degli Stati Uniti, Richard Nixon.

«Non potevo non accettare l’invito, come sempre caloroso, dei nostri concittadini di Hartford – ha detto il Sindaco Paolo Amenta – forti del legame tra le nostre due comunità dalle comuni radici identitarie. Per me, a nome di tutta Canicattini Bagni, è un onore rendere omaggio ad un così illustre  personaggio, e ad una grande donna e canicattinese di enorme spessore umano, di profondi valori e ideali, qual è Ann Uccello, e celebrare il 30° anniversario della fondazione della “Canicattinese Men’s Society”, da sempre vicina e a sostegno dei nostri connazionali di Hartford. Inoltre, grazie al suo Presidente, Paul Pirrotta, sto avendo modo di incontrare anche importanti personalità dell’imprenditoria e del commercio interessati alle nostre produzioni agroalimentari».

Il viaggio del Sindaco Amenta tra i suoi concittadini di oltreoceano (il terzo della sua sindacatura: nell’ottobre del 2009 e del 2013 ha già guidato una delegazione di Canicattini Bagni per partecipare al Columbus Day), infatti, grazie alla guida dell’instancabile Presidente della “Canicattinese Men’s Society”, Paul Pirrotta, è anche, come lo stesso ha sottolineato,  un viaggio per allacciare rapporto di interscambi, non solo culturali tra le due comunità, ma anche commerciali per promuovere negli Stati Uniti, le produzioni e le eccellenze agroalimentari siciliane e del territorio ibleo.

Già giovedì scorso, primo giorno ad Hartford, il Sindaco di Canicattini Bagni, in attesa della serata di gala di Sabato 12 per il 30° della “Canicattinese Men’s Society” e l’omaggio ad Ann Uccello, ha incontrato l’imprenditore canicattinese Joe Milluzzo, emigrato negli anni ’50, titolare della C&A, che nella capitale del Connecticut produce componenti nel campo aerospaziale, occupando 50 persone. 

Amenta ha incontrato anche John Shemo, responsabile per lo Sviluppo economico della Metro Hartford Alliance, la più grande ed importante Camera di Commercio dello Stato, con il quale si è discusso del progetto del primo cittadino canicattinese, anche nella sua veste di Vice Presidente di AnciSicilia, responsabile per lo Sviluppo economico, e di Presidente dell’Agenzia di Sviluppo degli Iblei, di dare vita ad una cooperativa tra produttori siciliani del comparto agroalimentare biologico, con il contributo della rete dei Gal e delle Agenzie di Sviluppo dell’isola con le quali è già stato siglato un protocollo di lavoro nell’ambito della programmazione comunitaria 2014-2020.

Il Sindaco Amenta e John Shemo hanno, tra le altre cose, anche discusso dell’opportunità di usare l’aeroporto di Windsor nella Contea di Hartford, per ricevere e distribuire i prodotti in tutti gli Stati Uniti.

Gli incontri del Sindaco Paolo Amenta sono proseguiti anche ieri, Venerdì, con i responsabili del Ministero del Commercio Estero degli Stati Uniti, mentre nella mattinata di Sabato (ora degli USA) è già stato fissato l’incontro con la società Wholefoods, che importa prodotti dall'estero simili alle produzioni siciliane.

 

In serata poi, nel corso di una cena, il Sindaco paolo Amenta ha rivisto ed incontrato l’ex Sindaco di Hartford, Antonietta “Ann” Uccello (già conosciuta nel 2009) e l’attuale primo cittadino Pedro Segarra che nel giugno 2013 è stato ospite a Canicattini Bagni e a Floridia.

A Segarra il Sindaco di Canicattini Bagni ha fatto dono di un quadro dipinto su papiro dalla pittrice siracusana Maria Cottone, e raffigurante la Chiesa Madre di Canicattini Bagni che il primo cittadino di Hartford conosce per averla visitata nel suo viaggio siciliano.

 

Altri due quadri su papiro raffiguranti il caratteristico Ponte Alfano e l’artistica fontana di via Canale, saranno consegnati questa sera (Sabato) nel corso della cerimonia per il 30° società fondata dai canicattinesi ad Hartford, rispettivamente alla “Canicattinese Men’s Society” e all’ex Sindaco Ann Uccello, con l’omaggio altresì a quest’ultima, da parte della “Gea” di Daniela Gazzara, impresa al femminile di Canicattini Bagni che l’ha realizzata,  di una bellissima collana artigianale con ceramica di Caltagirone.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry