fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rosolini, 9 ottobre 2015 – Riprende a pieno ritmo l’attività della Commissione Cultura cittadina. Ieri sera il primo incontro dopo la pausa estiva nel corso del quale sono stati trattati diversi punti e argomenti da sviluppare nel prosieguo dell’anno.  

Ai lavori ha partecipato anche il Sindaco Corrado Calvo. Nel corso dei lavori la Commissione,  sotto la presidenza del prof. Corrado Calvo, ha accolto favorevolmente la proposta dell’Amministrazione Comunale per la nomina a consulente comunale, a titolo gratuito,  sulle problematiche relative ai rapporti con la comunità rosolinese in Argentina del prof. Julian Ovando Salemi nonché la richiesta  di gemellaggio della Città di Frank (Argentina) e di Frankenthal (Germania) con la Città di Rosolini. Altro punto qualificante trattato dalla Commissione ha riguardato il  museo comunale “Biagio Poidimani” che l’Amministrazione Comunale intende istituire presso i locali dell’ex Chiesa di Santa Caterina di via Bellini. 

E’ stato fatto inoltre il punto sullo stato dell’arte del progetto relativo alla valorizzazione del territorio e delle “cave” con un’ampia relazione dell’architetto Pippo Libra, nella sua qualità di referente. Infine il Presidente prof. Corrado Calvo ha illustrato il progetto culturale letterario “Scripta manent”  pervenuto alla Commissione da parte dell’Associazione “Cultura e Dintorni”. Un progetto che prevede il coinvolgimento di tutte le scuole cittadine e l’intervento di autori e  prestigiose personalità  del mondo della cultura. A sviluppare il progetto sono state indicate le sotto commissioni “Storia e tradizioni” e “Area letteraria” guidate rispettivamente dalle prof.sse Ignazia Iemmolo Portelli e Concetta Aprile. Al termine dell’incontro il Sindaco ha espresso il suo apprezzamento al Presidente  prof. Corrado Calvo e ai componenti della Commissione per l’impegno e l’entusiasmo profusi. “Una intensa attività culturale - afferma il Sindaco Corrado Calvo - è sintomo di crescita e di sviluppo  per l’intera Città. Il lavoro portato avanti dalla Commissione è meritorio perché indirizzato sicuramente verso questo obiettivo che valorizza le peculiarità e le risorse umane e naturali della nostra Comunità”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry