fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 12 novembre 2015 – Operai SIAM al lavoro, ieri sera, a Siracusa e Solarino. 

Nel capoluogo per la rottura di un tubo causata dall'impresa che sta eseguendo i lavori sui semafori intelligenti in viale Teracati. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli addetti del gestore che si occupa del servizio idrico per riparare la perdita, ma intanto si è resa necessaria la chiusura dell'erogazione dell'acqua e dunque la zona della Borgata Santa Lucia potrebbe avere una diminuzione se non chiusura della fornitura. 

Alle ore 15 l'intervento è terminato e per le 16.30 c’è stato il ritorno della regolare pressione idrica.
Per un'interruzione improvvisa dell'energia elettrica da parte di Enel, invece, la parte bassa e il centro di Solarino - servita dal pozzo intagliata - sono rimaste senz'acqua. 

Il pozzo ha subito un disservizio, arrestando il suo lavoro a regime e dunque una successiva carenza idrica. L'intervento in questo caso è terminato alle ore 14, il pozzo è tornato a lavorare a regime e l'erogazione dovrebbe tornare normale nel primo pomeriggio.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry