fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Comune di Canicattini Bagni: istituzione dell’elenco degli Avvocati di fiducia domande entro il 26 settembre 2016 per l’anno in corso

 

Canicattini Bagni, 29 agosto 2016 – In ottemperanza alla deliberazione di Giunta comunale n. 61 del 28 giugno 2016, di recepimento delle norme del D.Lgs. 18-4-2016, n. 50 (Nuovo Codice dei Contratti), con Avviso pubblico a firma del Vicesegretario, Dott.ssa Adriana Greco, si informa che il Comune di Canicattini Bagni ha previsto l’istituzione di un apposito elenco permanente degli Avvocati di fiducia dell’Ente, al quale attingere per il conferimento degli incarichi di assistenza e consulenza legale e, in generale, per tutti i servizi legali connessi, anche occasionalmente, all’esercizio delle proprie funzioni istituzionali. 

In via di prima attuazione, l’albo avrà valore per tutto il 2016, successivamente sarà soggetto a revisione annuale, mediante aggiornamento entro il 31 Gennaio di ogni anno, previo esame delle istanze pervenute e delle eventuali ipotesi di cancellazione. 

 

L’elenco è costituito da un registro nel quale i nominativi dei professionisti sono elencati in ordine alfabetico, diviso in n. 4 sezioni distinte per ambito giuridico e in 1 sezione speciale: 

Sezione A, Amministrativo; Sezione B, Civile; Sezione C, Lavoro; Sezione D, Penale.

 

È istituita, altresì, una sezione speciale per i Giovani Avvocati, con una anzianità di iscrizione all’Albo degli Avvocati inferiore a 5 anni. L’Ente si riserva la facoltà di conferire a questi ultimi incarichi per controversie civili (con esclusione delle cause di lavoro), tributarie e relative a verbali di contestazione per la violazione del codice della strada, il cui valore della causa non sia superiore a € 3.000. 

Nell'Elenco possono essere inseriti i professionisti Avvocati, singoli o associati in possesso dei seguenti requisiti:  possesso della cittadinanza europea; godimento dei diritti civili e politici; capacità a contrarre con la P.A.; assenza di condanne penali e/o di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;  iscrizione all'Albo Professionale degli Avvocati da almeno 6 (sei) anni per l'inserimento nelle sezioni relative al contenzioso amministrativo e penale, e da almeno 3 (tre) anni per l'inserimento nella sezione relativa al contenzioso civile e del lavoro, per i professionisti privi dell'abilitazione al patrocinio presso le magistrature superiori.

 

Naturalmente si richiede comprovata esperienza professionale nella difesa di Enti Locali o altre Pubbliche Amministrazioni nelle materie, relativamente alle quali si chiede l'iscrizione: Diritto Amministrativo, Diritto Civile, Diritto Penale e Diritto del Lavoro da dimostrarsi nel curriculum vitae e professionale.

L’iscrizione nell'elenco avviene su richiesta del professionista, singolo o associato, con l’indicazione delle Sezioni (massimo 2) dell’elenco a cui chiede di essere iscritto in relazione alla professionalità e/o specializzazione risultante dal proprio curriculum.

L’istanza, debitamente sottoscritta dal professionista (possibilmente con firma digitale), corredata dalla documentazione richiesta, deve essere indirizzata, esclusivamente tramite la propria PEC professionale, al seguente indirizzo di PEC dell’Ufficio Affari Legali: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Le domande dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro il 26 Settembre 2016, ovvero 30 giorni dalla pubblicazione dell’Avviso sul sito istituzionale dell'ente  www.comunedicanicattinibagni.it (menù “Atti e Documenti” sezione “Avvisi e Domande”), dove sono consultabili e scaricabili l’Avviso, il modello della domanda e la relativa Delibera di Giunta Municipale. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry