fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 31 agosto 2014 – Chiude i battenti a Saint Vincent l’edizione 2014 de “La Bella e la Voce”, il patron Francesco GANCI ha affidato la conduzione del galà finale a Amedeo Goria e Barbara Castellani.

I finalisti siciliani che quest'anno hanno partecipato alla finale nazionale a Saint Vincent hanno dimostrato una grande professionalità.

Per la sezione “voce” si sono presentati davanti alla giuria composta da Loretta Martinez, Andrea Leprotti, Davide Maggioni, Rusty Rugginenti:

Alessia Ballarò, cantante performer di Scicli, Antonella Marzola, Maria Elisa Emmanuele e Angelo Cosentino.

Tra tutti gli artisti siciliani ha convinto la giuria proprio Alessia Ballarò, che così ha potuto esibirsi alla serata di gala finale del 23 agosto dimostrando la sua bravura.

 

Per la sezione “bella” hanno sfilato sul palco di Saint Vincent Giuditta Guglielmino e Agnese Belvedere che si è aggiudicata la fascia di “volto divino”.

 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry