Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Ragusa, 13 aprile 2015 – Anche a Ragusa come in 43 Città d’Italia alle 10,30  con GR1 Radio Rai ha preso il via la 32° edizione del Vivi Città gara podistica sulla distanza dei 12 km,compensata con classifica unica, che ha visto sui nastri di partenza più di 200 podisti e stata anche molta partecipata dai vari gruppi di camminatori liberi, “FitWalking” che hanno attraversato le vie più suggestive del centro storico di Ragusa con partenza e arrivo in via Roma un giro di 4 km da fare 3 volte.

L’evento è stato preceduto dalle gare dei più piccoli con diverse categorie e diverse distanza con mini atleti provenienti dalle diverse società della provincia.

Vincitore assoluto dell’evento è stato il forte atleta della Asd Padua Ragusa  SCHEMBARI VINCENZO con un tempo strepitoso impegnando 41 minuti e 45 secondi a coprire la distanza dei 12 km, abbassando il tempo dello scorso anno, al secondo posto giunge Mormina Antonio Asd Podistica ME, sul gradino più basso del podio Falco Giovanni della Running Modica Master.

Prima delle donne Finielli Claudia ha impiegato 46 minuti e 53 secondi seconda si è piazzata Maja Cotrin Margheret Asd Padua tempo 52,59  terzo posto giunge l’atleta della Running modica Master Ruta Daniela con il tempo 54 minuti e 28 secondi.

Nella categoria over 50 arriva per primo Canni Carmelo Univesitas Palermo  secondo giunge Cavalieri Giorgio Asd Padua Ragusa, terzo posto Bertone Filippo della Società organizzatrice  dell’evento Asd No al Doping.

E’ stata premiata come associazione camminatori appena nata e conta già un numero consistente di adesioni  “SIEMU a PERI”  gruppo di amatori di questa disciplina dello stare bene con la pratica della camminata sportiva, nelle mani del suo presiedente Marco Carnemolla è stata consegnata una coppa offerta della Camera di Commercio di Ragusa.

L’evento ha avuto l’alto Patrocinio del Presidente della Repubblica e da diversi Ministeri Pubblica Istruzione, Grazia e Giustizia, Politiche Agricole, che ogni anno insieme  alla  USIP col suo Presidente Territoriale Tonino Siciliano organizzano questo evento inserito tra l’altro nelle manifestazione” La mia Città per Sport”.

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.