fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 Nel week-end sportivo per l'Immacolata a Ragusa Ibla s'è dato molto spazio per l'integrazione, con numerosi ragazzi del vicino CPA partecipanti alle varie manifestazioni di Podismo, Hockey e tennis tavolo, con iniziative sempre belle e colorate. Un minuto di silenzio prima del Memorial podistico, in ricordo dell'Infermiera Daniela Di Natale, del piccolo Loris Stival e dei migranti morti a Lampedusa giorni prima

 

Ragusa, 10 dicembre 2014 – Va in archivio a Ragusa Ibla, l'annuale Festa per Maria SS.Immacolata, quest'anno un po' in sordina dal punto di vista religioso, per via della naturale sede di S.Francesco all'Immacolata, tuttora in restauro, e tutto si è dovuto svolgere nella molto più piccola Chiesa di San Tommaso. Dal punto di vista sportivo- ricreativo  l'annuale programma si è svolto come da tradizione, con la disputa della Podistica in notturna il venerdì 5 Dicembre e nei giorni a seguire il torneo giovanile di mini-hockey per i ragazzini del quartiere, e a concludere gli Ibla Open di Tennis-Tavolo, quest'anno nell'inedita location del Centro di Prima Accoglienza attiguo alla Chiesa dell'Immacolata.

Andando per ordine,  nella serata di venerdì 5 Dicembre è andato in scena il podismo col  5° Memorial Giovanni Donzella (dedicato ad un giovane del quartiere deceduto per distrofia muscolare), che ha visto il trionfo di Corrado Guerrieri della Placeolum di Palazzolo Acreide, che ha concluso col crono di 16'16" i 4200 metri del percorso (pari a 5 giri del circuito di 830 mt nel Centro storico di Ibla, con partenza ed arrivo in Piazza G.B. Odierna) davanti ad un ottimo Cosimo Azzollini della No al doping (già in ottima forma per l'imminente Skampagnata di 50 Km di Puntarazzi del prossimo 21 Dicembre), 2° col crono di 16'30", quindi a completare il podio Salvatore Savarino della Eloro Running di Rosolini in 16'33", poi via-via Corrado Giliberto della Tre Colli Scicli (17'22"), Salvatore Campo del Csain Ragusa (17'46"), Giovanni Sciortino (Barocco Running Ragusa) in 17'47", 8° Massimo Gargarella (Eloro Running Rosolini) 17'56", su Claudio Cappello (No al doping Ibla) 17'57", 10° il compagno di squadra Flavio Giaquinta in 17'59". Nella speciale classifica per i ragazzi ospiti del Centro di Prima accoglienza di Ibla, il migliore è stato Ibrahim Ouattara della Costa d'Avorio (18°Assoluto) in 19'56", quindi da rammentare le prove di Fassou Traorè della Guinea (22° in 22'06") sul connazionale Chemou Bamba (23° in 22'17"), a seguire Kalou Kanè della Liberia (27° in 22'25"), Sayou Sanè del Mali (28°  in 22'27") Ibrahim Sakou della Costa D'Avorio (31° in 26'19") e così via. Oltre alle categorie Amatori e per i rifugiati, si è dato spazio anche alle categorie giovanili per i più piccini, monopolizzate dai ragazzini del quartiere di Ibla, con la vittoria tra gli Esordienti ( corsa sulla distanza dei 500 mt) per Alessio Guastella della No al doping Ibla col crono di 1'48", su Giorgio Arezzo (1'52"), Raffaele Emmolo della G.Pascoli (2'03"), quindi Davide Guerrieri (Placeolum Palazzolo Acreide) 2'11", tra le femminucce Anna Arezzo in 1'58",

Nella categoria Ragazzi sulla distanza degli 830 mt Manuel Emmolo della Pascoli Ibla 1° in 3'28" sui compagni di squadra Simone Lo Presti (3'31"), Mattia Schinina (3'32") e Giuseppe Ottaviano (3'34"). Prima della partenza un sentito minuto di silenzio per ricordare le tante vittime degli ultimi giorni, con un uguale ricordo per l'infermiera Daniela Di Natale del gruppo Camminatori "Amunì", per il piccolo Loris Stival ucciso a S.Croce Camerina, e per i migranti deceduti nel Canale di Sicilia nei pressi di Lampedusa.

Sabato 6 Dicembre, è stata la volta del 4° Trofeo Maria SS.Immacolata di mini-hockey, per i ragazzini del quartiere (vero serbatoio giovanile della locale rappresentativa dell'H.C. Ragusa di Ottavio Murè), che in extremis si è svolto al Polivalente di SS Maria La Nova (per difficoltà di allestire un campo nella Piazza G.B.Odierna). Una trafila di colorate partite 3 contro 3 con la vittoria del Team "Lions Ibla", in finale 4 a 2 sulla rappresentativa "Crazy Boys Ibla".

L'ultimo atto del programma sportivo ricreativo per la Festa di Maria SS.Immacolata 2014, è stato nella mattinata di Domenica 7 Dicembre, ove nell'inedita location del Centro di Prima Accoglienza di Ragusa Ibla (nel vecchio Convento di Maria SS.Immacolata di Piazza Chiaramonte) sono andati in scena gli IBLA OPEN di Tennis Tavolo (giunti alla 13^ edizione) e pure quest'anno validi come Memorial Francesco Quartarone (una autentica icona in passato del pongismo ragusano,  sia come giocatore che dirigente).   

Spazio soprattutto all'integrazione e alla solidarietà in un Torneo ARCOBALENO ben articolato, che ha visto nel Singolo prevalere il ragusano Massimo Schembari in finale contro il ghanese Nasir Sanoussi (11-7; 11-8; 11-4), 3° posto per un altro ragazzo del Ghana Wofi Hietullah in finale sul nigeriano Cristian Agbebagu (11-7; 11-5; 10-12; 12-10): Nel doppio invece la vittoria ha arriso alla coppia italo-nigeriana (Massimo Schembari/Franck Eze) in finale sulla coppia ghanese Sanoussi/Hietullah (11-8; 11-6; 9-11; 11-7), mentre al 3° posto la coppia formata dal tunisino Hosni Ajam e il nigeriano Cristian Agbebagu sulla coppia Samuel Prisco(Camerun) e Ibrahim Ouattara (Costa d'Avorio) (11-9- 3-11; 11-5; 11-8). Una bella giornata pongistica all'insegna del divertimento, con anche partecipanti siriani, palestinesi, pakistani, senegalesi, del Gambia e di altri paesi africani.

Organizzazione eventi a cura del Comitato Festeggiamenti Maria SS.Immacolata, con la collaborazione tecnica della No al doping di Ibla e del Csain di Ragusa.

Prossimi appuntamenti a targa "No al doping" e Csain Ragusa, nel periodo natalizio con la 2^ edizione del "Natale in Sport a Ragusa" che si aprirà con la disputa dello "SKAMPAGNATA DAY " di Puntarazzi del prossimo 21 dicembre con l'annuale  Ultra Maratona sui 50 Km, ed altre distanze che variano dai 42 Km, 32 Km 12 Km  e altro. Ma spazio anche per altre iniziative come la Christmas League di Calcetto e la 2^ edizione del torneo "SAY NO TO RACISM" al Polivalente di SS. Maria La Nova, tra la fine di Diecembre ed i primi giorni di Gennaio 2015, quando pure la domenica 11, andrà di scena la 12^ Maratona di Ragusa (ed eventi collaterali), nella giornata particolare del 322° Anniversario del sisma del 1693 nel Val di Noto.

 

Il Comitato organizzativo


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry