fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il primo marzo a Vittoria Eco Trail Val d'Ippari

 

Ragusa, 16 febbraio 2015 – Sabato 14 Febbraio giornata dedicata a San Valentino, e nel pomeriggio della festa degli innamorati, nel ragusano si sono aperte le danze della stagione 2015 degli Eco-Trail, con una classica "molto identificativa del territorio", come la 6^ edizione dell'Eco-Trail dei "muri a secco".

 Un suggestivo percorso di 13 km, ricavato nell'altopiano ibleo tra le contrade Conservatore, Tre Casuzze, Prato , Cilone, Pizzo Sant'Angelo, tra vecchie mulattiere, sentieri, Regie trazzere, delimitati dai caratteristici "muretti a secco", che come veri e  propri dedali disegnavano le antiche vie di comunicazione rurali, che identificavano le Cave e le "chiuse" della campagna ragusana. 

Per la cronaca, la prova si è svolta sotto una leggera pioggerella che ha contraddistinto il primo pomeriggio di sabato 14 febbraio nel ragusano, e ha reso la prova sicuramente molto più impegnativa, sopratutto per l'aumentata scivolosità dei tratti in "timpe e stimpati", le classiche rocce e ciotolati in pietre che contraddistinguono i percorsi collinari dei Monti Iblei. Prova quindi un pò più lenta degli altri anni dal punto di vista cronometrico, e che ha visto il successo pieno per Giuseppe Russo dell'Atletica Palazzolo, il quale ha completato tutto l'anello trail nel tempo finale di 58 minuti e 41 secondi, precedendo di quasi un minuto un ottimo Carmelo Spata della Padua Ragusa (l'unico assieme al vincitore Russo a scendere sotto l'ora di percorrenza..nda!), e giunto al traguardo in 59 min e 33 secondi. Terzo a completare il podio Andrea Ragusa della "No al doping" di Ragusa Ibla col crono di 1h 00'37", quindi   altri 3 portacolori del team di Ibla, con al 4° posto Sergio Naselli (1h02'46") su Cosimo Azzollini (1h 02'53") e Semmy Dhekouri (1h04'37"), 7° il primo della classifica Over 50, col giarratanese Giovanni Tavano del Marathon Athletic Taormina col tempo di  1h 05'06", poi a seguire Arturo Cultrera della Running Modica Master (8° in 1h 07'04"),  quindi Angelo Portelli della Tre Colli Scicli (1h07'19") a precedere pressocchè appaiato al 10° posto il compagno di squadra Carmelo Galesi in 1h 07'20". Tra le donne vittoria per l'inossidabile Fernanda Mirone della Barocco Running Ragusa che reduce dal 2° posto alla Maratona di Ragusa dello scorso 11 Gennaio, ha concluso la sua galoppatta trail tra i muretti ragusani col crono di 

1h 13'39",  davanti a Chiara Gugliotta dell'Atletica Rosolini giunta in 1h 38'28" e a completare il podio la stakanovista "teutonica- modicana" Inge Hack della Modipa Club di Modica, che( più a suo agio su distanze attorno a 50 e 100 Km), ha concluso il suo bravo tranquillo senza particolare affanni col tempo di 1h 54'23".

Tra gli Over 50  rammentato il successo di Giovanni Tavano (7° assoluto), il podio ha visto al 2° posto l'ispicese Corrado Giliberto col crono di 1h 09'39", mentro sul gradino più basso giungeva Enzo Alberini in 1h 09'54" della Asd Noto Barocca, una nuova società atletica amatoriale della Città capitale del Barocco Siciliano, che con grande partecipazione di podisti si affaccia sempre di più alle iniziative d'inizio stagione della sicilia Orientale. Una cinquantina in tutto i podisti temerari che han sfidato la pioggia, lanciandosi tra i percorsi rocciosi di questo "Trail dei Muri secco", con anche una prova di walk-trail  e trekking sui 4800 metri, che ha fatto la gioia di qualche irriducibile "camminatore e fitwalker che non hann comunque voluto mancare alla prova sulle trazzere dell'altopiano ibleo. Organizzazione curata dal Csain di ragusa con la collaborazione tecnica  della No al doping di Ragusa Ibla, mentre il prossimo appuntamento di Trail nel ragusano sara a breve, il prossimo 1° di Marzo a Vittoria con il Classico Trail della Val D'Ippari, inserito tra l'altro anche nel calendario regionale dell'Eco-Trail Sicilia.

 

Il Comitato organizzatore

 

6° Eco-Trail dei Muri a secco (Ragusa 14/02/2015)

 

 

CLASSIFICA

 

 

Batteria Amatori/Assoluti   (Km 13,200)

 

1°) Russo Giuseppe (Atletica Palazzolo)                                                                            58’41”

2°) Spata Carmelo (Atl. Padua Ragusa)                                                                              59’33”

3°) Ragusa Andrea (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                         1h 00'37”

4°) Naselli Sergio (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                           1h 02’46”

5°) Azzollini Cosimo (“No al doping”  Ragusa Ibla)                                                     1h 02'53”

6°) Dhekouri Semmy ( “No al doping” Ragusa Ibla)                                                     1h 04'37”                                                                                                                                                           

7°) Tavano Giovanni (Marathon Athletic Taormina )                                                    1h 05’06”

8°) Cultrera Arturo  (Running Modica Master)                                                              1h 07’04”

9°) Portelli Angelo (Tre Colli Scicli)                                                                              1h 07’19”

10°)Galesi Carmelo  (Tre Colli Scicli)                                                                           1h 07’20”

11°) Pulino Carmelo (Barocco Running Ragusa)                                                           1h 07’29”

12°) Licitra Giuseppe (“No al doping”Ragusa Ibla)                                                       1h 07’55”

13°) Sanzone Giovanni  (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                  1h 08’27”

14°) D'Agosta Giuseppe (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                 1h 08' 28”

15°) Parisi Assenza Alessandro (Tre Colli Scicli)                                                         1h 09' 30”

16°) Giliberto Corrado (Tre Colli Scicli)                                                                       1h 09' 39”

17°) Alberini Enzo (Asd Noto Barocca)                                                                        1h 09' 54”

18°) Castobello Maurizio (Asd Noto Barocca)                                                              1h 10' 13”

19°) Marangio Marco ( “No al doping” Ragusa Ibla)                                                    1h 11' 19”

20°) Trianni Stefano (Libero)                                                                                         1h 13' 23”

21^) Mirone Fernanda (Barocco Running Ragusa)                                                        1h 13' 39”

22°) Mugnas Emanuele (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                  1h 15' 46”

23°) Occhipinti Rosario (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                  1h 15' 47”

24°) Guastella Davide (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                     1h 17' 27”

25°) Roccasalva Roberto (Libero)                                                                                  1h 18' 55”

26°) Di Stefano Francesco (Libero)                                                                                1h 20' 20”

27°) Tidona Francesco (Tre Colli Scicli)                                                                        1h 22' 17”

28°) Di Rosa Orazio (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                        1h 24' 40”

29°) Alecci Salvatore (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                      1h 25' 01”

30°) Migliore Luca (Barocco Running Ragusa)                                                             1h 25' 02”

31°) La Motta Luca  (“No doping” Ragusa Ibla)                                                            1h 26' 14”

32°) Occhipinti Amalchide (“No al doping” Ragusa Ibla)                                             1h 29' 21”

33°) Baglieri Giuseppe (“No al doping” Ragusa Ibla)                                                   1h 32' 08”

34°) Scala Carmelo( Asd Noto Barocca)                                                                        1h 35' 14”

35°) Fusca Davide (Placeolum Palazzolo Acreide)                                                        1h 35' 15”

36°) Ravizza Salvatore ( Asd Noto Barocca)                                                                 1h 36' 20”

37^) Gugliotta Maria (Atletica Rosolini)                                                                        1h 38' 28”

38°) Gugliotta Giuseppe (Atletica Rosolini)                                                                   1h 38' 29”

39°) Impalato Ermanno (Asd Noto Barocca)                                                                  1h 38' 29”

40°) Risino Sebastiano (Asd Noto Barocca)                                                                   1h 41' 26”

41^) Hack Inge (Modipa Athletic Modica)                                                                     1h 54' 23”

DNF) Corinzia Santo (Asd Noto Barocca)                                                                   RITIRATO

DNF) Causarano Guglielmo (“No al doping” Ragusa Ibla)                                         RITIRATO

DNF) Alderuccio Andrea (Asd Noto Barocca)                                                            NO START 

DNF) Contavalle Santino (Asd Noto Barocca)                                                            NO START        

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------                                                           

 

Batteria WALK-TRAIL/Trekking  (Km 4,800)

 

1^) La Cognata Angela (No doping Ragusa Ibla)                                                            1h 01' 47”

2^) Agolino Melissa (Libera)                                                                                           1h 01' 47”

3^) Zisa Giovanna (Libera)                                                                                              1h 01' 47”

4°) Di Dio Giuseppe(Libero)                                                                                           1h 01' 47”

                                                                          

***

WALK-TRAIL/TREKKING    4 Arrivati & Iscritti

 

ECO/TRAIL                       45  Iscritti & 41 Arrivati

 

Ritirati                                                                2

 

Non Partiti                                                          2

 

TOTALE ISCRITTI                                     49 Podisti

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry