fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 16 novembre 2015 – Nella nona giornata del campionato regionale di calcio a cinque di serie C2, il Città di Scicli C5 non riesce a sfruttare la gara casalinga contro il Città di Sortino per allungare in classifica e provare una prima fuga.

Al Geodetico di Scicli, infatti, i cremisi allenati da Marcelo Mittelman non riescono a battere i sortinesi, bravi ad acciuffare un importante pareggio fuori casa con il risultato finale di 4-4.

Una partita dai due volti, all’interno della quale si sono visti due differenti Città di Scicli C5: un primo tempo in cui i padroni di casa hanno avuto completa padronanza del campo, confermata dal parziale di 4-1, ed un secondo tempo in cui si è vista una squadra commettere errori grossolani, del tutto diversa da quella ammirata pochi minuti prima e che non è riuscita a realizzare nessun gol.

Per la cronaca, le reti cremisi sono state messe a segno da Drago, Mittelman, Giannì e Cavallaro.

“Senza dubbio è stata una partita dai due volti o dai due tempi, se cosi vogliamo chiamarla”, questo il commento di un rammaricato Mittelman a fine partita.

“Nel primo, sicuramente, siamo stati molto bravi e non abbiamo concesso quasi nulla. Il risultato di questo primo tempo dice chiaramente come sono andate le cose.

Abbiamo dominato e chiuso con un netto 4-1, frutto di un ottimo possesso di palla e di una giusta pressione in fase di non possesso”.

“Purtroppo per noi - prosegue Mittelman - nel secondo tempo la squadra ha letteralmente finito la benzina a livello fisico e, piano piano, anche a livello mentale.

Loro sono stati bravi a crederci fino alla fine, hanno approfittato di tutti i nostri errori e così sono arrivati al pareggio; pareggio che, vedendo l'andamento della partita, penso sia il risultato più giusto, frutto di un tempo per parte”.

“Comunque il rammarico è grande per l'occasione persa, visto che a un certo punto avevamo la partita in mano - conclude il tecnico cremisi -. Dobbiamo continuare a lavorare come sempre, ripartendo dal primo tempo di sabato che penso rappresenti il vero valore della mia squadra. Siamo ancora in testa alla classifica in solitaria e le prossime partite saranno molto importanti per il prosieguo del nostro percorso”.

Riscatto che il Città di Scicli C5 cerca già dalla prossima partita, sabato 21 novembre, che i cremisi giocheranno sul campo del Pro Melilli, compagine che attualmente occupa la penultima posizione in classifica ma che venderà cara la pelle per cercare di risalire la china.

Classifica che, invece, è ancora comandata dal Città di Scicli C5 con 20 punti, seguito ad appena un punto di distanza da Villasmundo e proprio dal Città di Sortino.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry