fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ragusa, 27 settembre 2016 – Cosimo Azzollini ha vinto la prima edizione della Podistica Maria Regina di Cisternazzi corsa nella mattinata di domenica tra le stradine dell'omonimo villaggio alla Periferia Sud di Ragusa.
La Manifestazione rientrava nel ricco programma previsto per i festeggiamenti dei 30 anni l'elevazione a Parrocchia della Chiesa di Maria Regina di Cisternazzi.
Sulla distanza dei 5000 metri(pari a 3 giri del suggestivo circuito di Cisternazzi) il portacolori dla No al doping di Ragusa Ibla ha concluso col crono di 17'58" precedendo di una ventina di secondi Maurizio La Carrubba della Barocco Running Ragusa, quindi a completare il podio Gianluca Carfì della Padua Ragusa in 18'56"mentre al 4° posto col crono di 19'43" giungeva Vincenzo Lorefice della Barocco Running che precedeva di una manciata di secondi Giovanni Cascone della No al Doping (20'05"), e poi via- via giungevano Marco Marangio sempre "no al doping", Salvatore Candiano e Giovanni Sciortino tutti portacolori del Sodalizio di Ragusa Ibla.
Tra gli Over 50 Tonino Spatola della Barocco Running Ragusa bissava il successo allo scorso VIVIBLA dei 25 anni" col crono finale di 21'17" davanti a Salvatore Campo (Csain Ragusa) in 22'01", mentre sul terzo gradino del podio giungeva Elio Mugnas della No al Doping Ibla in 23'12", davanti al "Presidentissimo della Padua Ragusa" Alberto Iemmolo 4° in poco meno di 24 minuti, mentre al 5° posto giungeva Vincenzo Campo (No al doping Ibla) 24'55".
Tra le Donne era Delia Ruta del Csain Ragusa a trionfare in 25'11" sulle podiste della Parrocchia Maria Regina di Cisternazzi con al 2° posto Adriana Lo Presti in 25'35" e 3^ Rosanna Di Martino in 26'05".
Molto colorate le batterie degli ESORDIENTI sulla distanza dei 400 metri con vittoria tra i maschi di Tommaso Garofalo (Csain Ragusa)in 1'27" davanti a Raffaele Pignataro della Parrocchia di Maria Regina Cisternazzi in 1'34", davanti al compagno di squadra Giovanni Paolo Gulino 1'38" poi via via Danilo Pannuzzo (Maria Regina) e i fratelli Matteo e Giulio Carfì giunti al 5° e al 6° posto. Tra le femminucce il podio ha visto la vittoria di Graziella Schinina (Csain Ragusa) in 1'38" su Giorgia Occhipinti (1'49") e Paola Gurrieri (1'53") della Parrocchia Maria Regina di Cisternazzi.
Organizzazione curata dal  Comitato Festeggiamenti Maria Regina di Cisternazzi con la collaborazione tecnica del Csain di Ragusa e della "No al doping" di Ragusa Ibla, con doveroso appuntamento all'edizione 2017, della simpatica Podistica di Cisternazzi.
Le PODISTICHE PARROCCHIALI a Ragusa proseguono giovedì 29 Settembre al quartiere Cappuccini, con la 4^ Edizione del Trofeo SAN FRANCESCO in occasione degli annuali Festeggiamenti al Santo poverello Patrono d'Italia, e il via dalle ore 20.30 con le Batterie Giovanili.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry