fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Gli Under 18 sciclitani aprono l’anno 2017 con una vittoria. Prima gara del 2017 per gli Under 18 di Santo ed Alberto Carestia che si impongono sul Bidi Basket A - Vizzini  per  59 a 34

 

Scicli, 11 gennaio 2017 – Ottima affermazione degli Under 18 che, al geodetico di Jungi, si impongono di misura sulla formazione del Bidi Basket A Vizzini.

L’incontro ha visto capitan Alessio Agolino e compagni affrontare l’avversario con un gioco corale abbastanza spettacolare sia nelle transizioni d’attacco che in difesa. In tutte le quattro frazioni di gioco, il quintetto sciclitano ha mantenuto un ritmo abbastanza elevato ma soprattutto un gran desiderio di arrivare a canestro il più velocemente possibile evitando errori nei passaggi, nelle rimesse e nei tiri da media e lunga distanza.

Complessivamente la gara è stata condotta dal quintetto di Alberto e Santo Carestia con linearità di gioco, con convinzione e con carattere.

La prossima gara vede gli Under 18 confrontarsi a Ragusa, lunedì 16 gennaio 2017, contro la formazione del Basket Club 

Questi i parziali di gara: (17-7), (13-7), (21-8), (8- 12).

Percentuale dei tiri piazzati: 44,4%.

 

Giuseppe Carestia

 

I tabellini

Basket “F. Ciavorella”: Giurdanella Orazio, Lauretta Lorenzo (punti 3), Agolino Alessio cap. (punti 18), Giannone Michele (punti 14), Ventura Simone, Tenace Alessandro (punti 4), Iacono Guglielmo, Giannone Antonio (punti 5), Asta Christian (punti 2), Migliorino Diego (punti 11), Riccotti Andrea (punti 2). 

Allenatori: Carestia Santo, Carestia Alberto.

 

Bidi Basket A - Vizzini: Agosta D., Agosta L.(punti 2), Paternò V.(punti 2), Cannizzaro M., Colosa S. (punti 13), Bambino A.(punti 2), Colosa S. (punti 12), Blangiardo L. cap. (punti 3). 

Allenatore: Zuccalà B.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry