fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Economia e Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 9 febbraio 2015 – Il decreto ministeriale 202/2014 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 21 del 27 gennaio scorso disciplina l’istituzione presso il Ministero della Giustizia del registro degli organismi autorizzati alla gestione della crisi da sovraindebitamento e stabilisce i requisiti di iscrizione nel registro degli organismi di composizione della crisi di cui all’art. 15 della L. 3/2012. 

Tra i requisiti richiesti figura il possesso di laurea magistrale o di titolo equipollente in materie economiche o giuridiche, che preclude la possibilità di iscrizione ai ragionieri. 

Questo è il senso della rimostranza messa in luce dall’Associazione nazionale commercialisti di Ragusa insieme con il coordinamento siciliano delle Associazioni dei commercialisti, di cui la stessa fa parte. 

“Si tratta sicuramente di un errore involontario del Legislatore – afferma il presidente Anc di Ragusa, Antonietta Laterra – poiché la norma presenta palesi contraddizioni con riferimento all’attività di formazione obbligatoria, dalla quale esenta i professionisti iscritti agli ordini professionali dei notai, degli avvocati e dei commercialisti che siano stati nominati, in almeno quattro procedure, commissari giudiziali, curatori fallimentari o delegati alle operazioni di vendita nelle procedure esecutive immobiliari. Tutti incarichi rispetto ai quali i ragionieri sono abilitati”. Il presidente Laterra aggiunge: “L’Anc di Ragusa chiede agli organi di competenza  un’immediata revisione della norma al fine di eliminare l’evidente incoerenza e consentire l’inserimento dei ragionieri nel registro degli organismi di composizione della crisi”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry