fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Economia e Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 25 marzo 2015 – Confcommercio provinciale Ragusa comunica che, come ogni anno, entro il 30 aprile è necessario presentare la denuncia rifiuti (MUD). 

“L’obbligo – dice il direttore provinciale Emanuele Brugaletta – riguarda i produttori di rifiuti speciali o pericolosi che, per legge, devono annotare i movimenti degli stessi nell’apposito registro di carico e scarico”. Sono rifiuti speciali, ad esempio, gli oli alimentari esausti, prodotti da friggitrici; sono rifiuti pericolosi gli oli lubrificanti esausti, i filtri dell’olio esausti, le batterie esauste, le lattine degli oli lubrificanti vuote, le apparecchiature frigorifere non funzionanti, etc. etc. 

Le attività potenzialmente interessate sono pertanto le pasticcerie, i bar, i ristoranti, i panifici, i supermercati, i distributori carburanti, le officine di riparazione auto-moto e altro ancora. Importante: chi produce rifiuti speciali non pericolosi, come ad esempio gli oli vegetali esausti, non deve presentare la denuncia rifiuti (tranne nel caso di impresa iscritta all’albo artigiani con più di 10 dipendenti, che ha l’obbligo, invece, della presentazione). 

Gli interessati possono prendere contatto con la sede di Ragusa (telefonando allo 0932.622522 e chiedendo del dottor Giovanni Diquattro) per concordare un appuntamento e per chiarimenti o informazioni.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry