fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Economia e Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 12 Aprile 2016 – «Le Unità operative del dipartimento regionale agricoltura di Pachino e Ribera saranno mantenute». A dichiararlo è stato l’assessore regionale all’Istruzione ed alla Formazione professionale, Bruno Marziano. 

«La giunta regionale – ha spiegato l’assessore Marziano – ha deliberato il mantenimento delle strutture di Pachino e Ribera, motivando la scelta con l’importante rilevanza dei territori dei due comuni per le relative produzione agricole. Esprimo massima soddisfazione per il risultato ottenuto, grazie anche alla sinergia con l’assessore regionale all’Agricoltura, Antonello Cracolici, il sindaco di Pachino, Roberto Bruno, e il consigliere comunale di Pachino, Sebastiano Spataro». 

Le unità operative intercomunali di Pachino e Ribera rischiavano di essere chiuse a seguito di una riorganizzazione dell’apparato amministrativo regionale per conseguire una riduzione delle strutture ed una razionalizzazione delle spese. 

«Un risultato importante – hanno dichiarato il sindaco di Pachino, Roberto Bruno e il presidente della commissione consiliare agricoltura, Sebastiano Spataro – per tutto il nostro comparto agricolo, ottenuto grazie alla sinergia istituzionale tra Amministrazione e Regione. Finalmente sono state ascoltate le istanze dei nostri agricoltori e di interi territori che non potevano privarsi di un presidio ritenuto di fondamentale importanza per il settore». 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry