fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Notizie tematiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ragusa, 26 dicembre 2019 – Le Città di Ispica, Scicli e Pozzallo ospiteranno l'iniziativa Natalizia, patrocinata dalla Regione Siciliana "Christmas Spectacular  Show - Lo Spettacolo di Natale" con i due spettacoli dal titolo "Pinocchio, quel Fantastico "Pezzo di Legno"   &   "Nativity", Storia di un Presepe Volante,  fuori dal Comune".  Eventi in collaborazione con  l'Olimpo Dance Company, l'Etoile Arts, DanzArte, Gruppo Inventa, Confeserfidi-Fondazione Cofeserfidi. 

Si tratta di due eventi nello stesso giorno; un primo spettacolo ore 17:30 con "Pinocchio, quel fantastico Pezzo di Legno, ed un secondo spettacolo ore 19:30 con "Nativity", storia di un Presepe Volante fuori dal "Comune".   

                 

ore 17:30  Pinocchio quel fantastico Pezzo di Legno, è uno show suggestivo, dove ovviamente i colori, la musica, i mimi, le scenografie, gli ambienti ricreati, le atmosfere interagenti con gli spettatori, la location, e la valenza nonchè significato del racconto, ripercorrono la celebre "Favola di Pinocchio". Base artistica della serata in assoluto "IL TEATRO-DANZA", in tutti i suoi stili, generi e performance di altissimo profilo.  Uno spettacolo nello spettacolo, che proprio in quel "Paese dei Balocchi" (luogo immaginario, dai continui spassi, svariati divertimenti, con  le ore, i giorni, le settimane, passate, vissute, come tanti baleni), diventa crocevia di quel mosaico fatto di esseri umani, che attraverso l'Arte a 360 gradi, esalterà aspetti quali: usanze, cultura, storia, collaborazione, integrazione, crescita, sviluppo...         La intramontabile favola di pinocchio, qui proposta, portata in scena in versione moderna, sotto forma di "Teatro Danza" (oggi, non a caso, anche nelle sale cinematografiche, con il grande Roberto Benigni nei panni di Geppetto), è stata, quest'anno,  fortemente voluta, creata,  per i contenuti sociali alti che da sempre ha in se, quali: "il valore della famiglia, le tentazioni dei giovani nella vita, la realtà quotidiana, le riflessioni tramite la coscienza e la differenza tra il bene e il male", nel pieno rispetto dei vari contesti sociali.

 seconda parte, ore 19:30 "Nativity", storia di un Presepe Volante, fuori dal "Comune", che si ispira ed arriva da una produzione leggendaria, direttamente dal Radio City Music Hall in New York, in Broadway Style, un evento pensato, progettato in Musical, dal taglio decisamente dinamico e moderno. Trattasi di una operazione intuitiva straordinaria, capace di interagire con il nostro territorio, ricco di tradizioni, folklore, usi e costumi, unici.                                                                                                                                                                        

La storia della Natività in Musical -TeatroDanza. Dal cammino dei Re Magi, quindi il Corteo, in direzione della Stella, e della "Capanna" del Re dei Re.... ed ancora, alla storia si sovrappone l'arrivo delle Renne di Babbo Natale in una sorta di Time Square Moment. Rivivendo il Natale tra storia e attualità. Una esplosione di tessuti ed abiti appositamente creati (dei piccoli capolavori sartoriali, prodotti dall'Associazione Artistica e di Promozione sociale "il Teatrino"), indossati da attori, mimi, comparse, che sfileranno nel Gran Corteo dei "Magi", nel cuore delle città (con figure tipiche quali: i pastori, il gregge, gli Angeli inviati sulla Terra, gli Elfi, e le varie figure che fanno parte della storia, della tradizione, della magia...), segnando il cammino verso la "Stella" e la Capanna del "Re dei Re". Un evento che si avvale di spettacolari coreografie Danza, nei diversi stili quali: Classica, Modern, Contemporanea  ed elemento di "novità assoluta", interagiranno con lo spettacolo gli Acrobati Saltatori, i Mimi, i Trampolieri e gli Specialisti delle Arti del Fuoco e delle "Arti Aeree su tessuto". Previsti interventi artistici dall'universo "canoro" e della musica "live", strumentale, virtuosistica. 

"Nativity", Storia di un Presepe Volante,  fuori dal Comune"   

-ISPICA,  venerdì 27 Dicembreore  ore 19:30 -  P.zza  dell'Unità d'Italia                                                         "Nativity", Storia di un Presepe Volante,  fuori dal Comune"   

-SCICLI, Sabato 28 Dicembre -  via Francesco Mormino Penna                                                                                                                      ore 17:30  "Pinocchio, quel Fantastico "Pezzo di Legno"                                                                             ore 19:30  "Nativity", Storia di un Presepe Volante,  fuori dal Comune"

-POZZALLO, Domenica 29 Dicembre  - P.zza Municipio  

ore 17:30  "Pinocchio, quel Fantastico "Pezzo di Legno"                                                                             ore 19:30  "Nativity", Storia di un Presepe Volante,  fuori dal Comune”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry