fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Notizie tematiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Al via i servizi di prenotazione visite, pagamento ticket e ritiro referti nelle farmacie: protocollo d’intesa tra l’azienda sanitaria e la FEDERFARMA

 

#Ragusa, 7 marzo 2016 – Un altro passo avanti,  per migliorare e  facilitare l’accesso ai sevizi sanitari,  è il protocollo d’intesa siglato tra l’Azienda Sanitaria di Ragusa e la Federfarma. 

Approvato con delibera del 25/02/2016 n. 384, l’accordo prevede che gli utenti potranno prenotare le prestazioni specialistiche, pagamento del ticket e ritiro del referto tramite le farmacie aderenti alla Federfarma.

La convenzione tra l’Azienda sanitaria provinciale  e l’Associazione titolari farmacisti di Ragusa permetterà all’Asp una progressiva riduzione delle attività degli sportelli aziendali e  consentirà di migliorare il servizio agli utenti decentrando, pertanto,  su quasi tutto il territorio provinciale,  il servizio portandolo in prossimità del domicilio del paziente. 

L’accordo prevede che le Farmacie aderenti richiederanno all’utente il pagamento di € 3,50 a titolo di compenso per la prenotazione e per il pagamento del ticket.

Il relativo referto, su richiesta dell’assistito, potrà essere congegnato mediante procedura “on line” dalla stessa farmacia, tutto ciò nel rispetto della vigente normativa in materia di trattamento dei dati personali e secondo le specifiche tecniche. Per tale prestazione (ritiro e consegna referto,  senza supporto magnetico) l’utente corrisponderà alla Farmacia un importo pari a € 4.00.

 Gli assistiti che sono esenti ticket corrisponderanno, alla Farmacia, la somma di € 2,50, quale corrispettivo  della sola prenotazione.   


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry