fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Religione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

In primo piano i 50 anni di sacerdozio del parroco emerito don Leggio

 

Ragusa, 2 ottobre 2014 – Sarà un novenario di preghiera a precedere la festa della Madonna del Rosario che quest’anno è in programma domenica 12 ottobre. Un novenario che sarà caratterizzato da un evento speciale, la celebrazione del 50esimo anniversario di sacerdozio del parroco emerito don Carmelo Leggio. 

Ogni giorno santa messa alle 9, la celebrazione del Rosario cantato e la coroncina alla Madonna alle 18,15 e la santa messa vespertina alle 19. 

Le celebrazioni prenderanno il via, nella chiesa del Santissimo Ecce Homo, da domani, venerdì 3 ottobre, con una dedica al “Cristiano uomo e donna di speranza”. 

Domani sarà la giornata della vita nascente. 

Alle 16 è in programma la visita al reparto di Pediatria dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa. Alle 18, il suono a festa delle campane annuncerà l’inizio dei festeggiamenti in onore della Beata Vergine. Contestualmente, ci sarà l’apertura della pesca di beneficenza. La santa messa delle 19 sarà presieduta dal sacerdote Luigi Diquattro. 

È prevista una speciale benedizione per le donne in gravidanza. 

Alle 20, l’adorazione eucaristica missionaria. 

 

Sabato 4 ottobre, all’insegna de “Il tempo della speranza”, ci sarà la giornata dedicata all’ecologia. Alle 16 l’iniziativa dei ragazzi del catechismo e degli scout Agesci con partenza da piazza Solferino, per raggiungere il piccolo santuario della Madonna delle Grazie, nel cuore del centro storico superiore. Un appuntamento che si rinnova dopo il successo ottenuto lo scorso anno. Alle 19, la santa messa sarà presieduta dal sacerdote Salvatore Cannata. 

La funzione religiosa sarà caratterizzata dalla tradizionale benedizione del frumento. 

Domenica 5 ottobre, con lo slogan “Speranza cristiana”, sarà celebrata la giornata dei Missionari iblei. Alle 11 è prevista la santa messa con la supplica alla Madonna del Rosario di Pompei. Alle 18,45 sarà celebrato il santo rosario missionario e alle 19,30 la funzione religiosa sarà presieduta dal sacerdote Giuseppe Antoci. 

 

“Invocando Maria Santissima “Speranza nostra” – dice il parroco, don Giovanni Bruno Battaglia – daremo inizio al nuovo anno pastorale. Avremo modo di riflettere, con la celebrazione dei 50 anni di sacerdozio di padre Leggio, sulla bellezza di una vita donata a Cristo nel servizio ai fratelli nelle scelte impegnative e oblative nelle diverse vocazioni: famiglia, sacerdozio, vita consacrata e missione “ad gentes”. Per mezzo di attività socio-ricreative, culturali e religiose vogliamo mettere in risalto la vita nascente, l’ecologia, lo sport e il teatro, celebrando la vita nelle sue tappe dall’adolescenza alla terza età”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry