fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Religione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 24 settembre 2015 – Sabato 26 settembre, alle ore 16.00, presso l’Istituto comprensivo “G. Verga” di Comiso (via Roma), riprenderà il percorso di formazione teologico-pastorale organizzato dalla Diocesi di Ragusa.

Porgerà i saluti e inaugurerà i corsi del nuovo anno sarà S. E. Mons. Paolo Urso, Vescovo di Ragusa, mentre la lezione introduttiva sarà a cura di don Salvatore Puglisi.

A partire dalla necessità di una formazione più attenta e puntuale che oggi si registra all’interno delle diverse comunità, non solo ecclesiali, la Diocesi di Ragusa ha pensato di offrire questa preziosa opportunità a quanti, tra laici e religiosi, vogliano approfondire i contenuti del proprio credo di fede e qualificare il proprio servizio pastorale presso parrocchie, uffici diocesani, movimenti e associazioni ecclesiali: «Dovete conoscere quello che credete – sono le parole di Benedetto XVI poste nella Prefazione a Youcat –; dovete conoscere la vostra fede con la stessa precisione con cui uno specialista di informatica conosce il sistema operativo di un computer».

A cui fanno eco queste altre parole di Papa Francesco, nella nota Evangelii gaudium: «La formazione dei laici e l’evangelizzazione delle categorie professionali e intellettuali rappresentano un’importante sfida pastorale».

 

 

Il percorso, giunto al suo secondo anno, è ciclico e di durata triennale, diviso in 6 semestri, per un totale di 210 ore. Ogni anno è composto da un modulo teologico, un modulo pastorale, una lezione introduttiva e da un laboratorio, per un totale di quattordici sabati pomeriggio di lezione. 

Al termine del percorso, verrà rilasciato un attestato di frequenza. La caratteristica che fa di questo corso un’occasione unica e qualificata di formazione è data, non solo dalla presenza dei docenti di teologia dell’Istituto Teologico Ibleo, ma dall’apporto pastorale offerto dai direttori degli uffici diocesani, un apporto capace di spaziare in tutti gli ambiti, dalla catechesi alla liturgia, dalla carità alla famiglia, dai giovani alla cultura, dalla dottrina sociale all’ecumenismo, dalle comunicazioni sociali ai beni culturali, e così via. Il laboratorio, inoltre, sarà tenuto da un docente di chiara fama, con ciò contribuendo ad arricchire il quadro di un corso sintetico, ma denso.

Le iscrizioni saranno aperte a partire da martedì 8 settembre, presso la segreteria del Vescovado (tel.: 0932 246788 int. 11 ) e proseguiranno fino al 26 settembre. In tale data, presso la sede suddetta, sarà possibile completare le iscrizioni dalle 15.00 alle 16.00.

Sul www.diocesidiragusa.it e www.insiemeragusa.i è possibile scaricare il programma completo, le modalità e la scheda d’iscrizione.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry