fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Argomento: Scuola
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ragusa, 9 giugno 2021 — Si è tenuto ieri, in streaming, l'emozionante saggio di fine anno scolastico degli alunni dell'indirizzo musicale dell'Istituto Comprensivo “Berlinguer” di Ragusa, diretto dalla prof. Carmela Sgarioto.

 

L’evento ha visto la partecipazione straordinaria della prof. Laura Aprile, che ha diretto il coro e presentato la diretta.

L’orchestra storica dell'istituto è formata da ottanta alunni delle tre classi di scuola secondaria, ed è diretta dai professori Guido Massari (pianoforte,) Antonio Palermo (clarinetto), Nadia Tidona (violino), Mirko Spagna (chitarra); i docenti, nonostante le restrizioni dovute alle note difficoltà epidemiologiche, hanno portato avanti un lavoro di squadra con la consueta sinergia, e sono riusciti a regalarci questo fantastico pomeriggio musicale. Ha impreziosito l'evento la presenza di ospiti di eccezione: il Sindaco Giuseppe Cassi, l’assessore alla pubblica istruzione Giovanni Iacono, l'ing. all'edilizia scolastica Ignazio Alberghina e il geom. Emanuele Russo.

Tante emozioni per i piccoli musicisti che ancora una volta sono stati in grado di ben figurare. 

La manifestazionei è svolta nell'auditorium di via Diodoro Siculo, con il patrocinio del Comune di Ragusa, la premiazione di alcuni pianisti dell'I.C. “Berlinguer” ha visto protagonisti: Stefano Tolomei, Gaia Meli, Flavia Capuano, Flavia Virgadaula, Davide Gulino.

Gli alunni hanno conseguito vari premi in tre importanti concorsi nazionali cui hanno partecipato, complessivamente dieci primi premi, tre secondi, due terzi.

 

In un momento successivo sono stati poi consegnati gli attestati di due concorsi. L’assessore Iacono ha consegnato gli attestati dei premi del “22 concorso città di Barcellona”, il Sindaco gli attestati e le medaglie dei premi del 5° concorso “scuole in musica” di Verona.

«È un grande orgoglio – dichiara la Dirigente Carmela Sgarioto» e il prof. Guido Massari segnala a Ondaiblea che «si può essere pienamente soddisfatti per i risultati ottenuti, nonostante le difficoltà che la scuola ha dovuto affrontare a causa delle problematiche dovute alla situazione pandemica, un plauso va tributato agli alunni, impegnatissimi e molto attenti e, soprattutto, bravi».

«La scuola – aggiunge la dirigente – ringrazia le autorità per la consegna degli attestati, ma un grande ringraziamento va agli alunni per le soddisfazioni regalate alla nostra scuola e alle famiglie». 

Da notare che gli alunni hanno partecipato a tre concorsi e al momento si attende l’invio dei premi dal concorso di Scicli, dove il Berlinguer ha fatto en plein: 5 primi, che si aggiungono a quelli citta di Barcellona, con 4 primi e un secondo, Verona con 2 terzi due secondi e un primo. 

Complessivamente, quindi, la scuola mette a segno 10 primi premi, 3 secondi e 2 terzi, un risultato notevole.

 

Salvo Micciché

 

 

Video (FB) 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry