fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A Palazzo Bellomo (Siracusa) martedì 13 gennaio ore 17 presentazione alla stampa  mostra "Un’anima comune: l’architettura siculo-aragonese". Presente il Presidente dell'ARS Ardizzone 

 

Siracusa, 12 gennaio 2015 – Una rassegna dedicata alla presenza aragonese nel Mediterraneo, con al centro la storia e l’architettura di un regno che inglobò parte dell’attuale Spagna, le isole di Sicilia e Sardegna, il Mezzogiorno d’Italia e possedimenti anche sulle coste orientali del Mare nostrum. La mostra fotografica “Un’anima comune: l’architettura siculo-aragonese”, promossa dal governo d’Aragona e dall’Assemblea regionale siciliana, insieme alla Fondazione Federico II, all’Ambasciata di Spagna, all’Istituto Cervantes ed all’Università di Saragozza, celebra la cultura dei sovrani della casa di Trastamara, che regnarono, con un proprio ramo isolano, anche in Sicilia, in seguito alla guerra del Vespro.

La mostra di architettura siculo-aragonese, promossa dalle anzidette Istituzionied inaugurata lo scorso ottobre presso Palazzo Steri a Palermo, si sposta ora a Siracusa, a Palazzo Bellomo, mettendo a confronto fotografie di edifici presenti nell’isola e nella regione iberica. L’esposizione resterà nella città aretusea dal 13 gennaio, esordendo nel pomeriggio con la conferenza di presentazione prevista per le 17, alla presenza del presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, del direttore della Fondazione Federico II Francesco Forgione, del sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo, del vice sindaco Francesco Itala, del presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Siracusa Lilia  Cannarella, della direttrice del Museo Bellomo Giovanna Susan e dei curatori della mostra i professori Luis Agustín ed Aurelio  Vallespín dell’Università di Saragozza.

Il giorno dopo, mercoledì 14 gennaio alle 17, a Palazzo Montalto, invece,relazioneranno i già citati docenti universitari spagnoli insieme a Marco Nobile dell’Università di Palermo ed Alessandro Brandino docente della SDS di Architettura di Siracusa, dopo un indirizzo di saluto dell’architetto Lilia Cannarella e del direttore della Fondazione Federico II Francesco Forgione.

Il programma è, comunque, ben più articolato, comprendendo, infatti, anche la visita di siti museali prestigiosissimi della città di Siracusa come la Cattedrale, il Palazzo Lanza, il Palazzo Montalto, il Palazzo Gargallo e la Chiesa di Santa Maria dei Miracoli che saranno oggetto di un trekking culturale sulla ricerca delle tracce siculo-aragonese di Ortigia.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry