fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Noto, 18 aprile 2015 – Incontro formativo lo scorso giovedì per gli alunni delle terze medie dell’Istituto Aurispa di Noto: due i relatori, oltre alla tenente Falcone era presente anche il brigadiere Salvatore Fusca, che ha introdotto l’argomento.

L’educazione alla legalità - ha detto -ha per oggetto la natura e la funzione delle regole nella vita sociale, i valori della democrazia e l’esercizio dei diritti di cittadinanza. Comportarsi in maniera legale, vuol dire elaborare e diffondere la cultura dei valori civili. Aspetto ancora più importante quando si parla ai giovani, e agli studenti, tra cui va diffusa in maniera decisa una nozione profonda sui diritti e sui doveri”.

Poi è stata la vota dell’intervento della tenente Falcone. “La legalità non è solo un insieme di regole, ma anche e soprattutto la cultura del rispetto”, alle parole della tenente sono seguiti una serie di immagini proiettate con le attività svolte dalla Guardia di finanza, e una elencazione dei tipi di truffa e di reati patrimoniali che ogni giorno vengono pervertita a danno della collettività.

Al termine dell’incontro formativo è seguita una breve e interessante esibizione delle unità cinofile, coordinate dal vice brigadiere Rametta e dall’appuntato Aglieco; protagonista il cane Aquila, che tra una decina di docenti, volontarie comparse, ha immediatamente intercettato colui che deteneva una modesta quantità di droga, appositamente nascosta.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry