fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Itinerari nell'estremo sud dell'isola per scoprire questo angolo di Sicilia in bici Presentazione e lancio del progetto, 16 maggio 2015- Palmento Rudinì, Pachino

 

Sabato 16 maggio alle ore 9.15, al Palmento Rudinì di Pachino, l’Associazione SoleMare è lieta di invitarvi alla conferenza stampa di presentazione del progetto D.E.S.S. BIKE (To Discover the Extreme South of Sicily in bike). Interverranno Andrea Matassa, dott. Agronomo e Vice Presidente dell’associazione, e Salvatore Francavilla, dott. Agronomo e project manager di D.E.S.S. BIKE, progetto basato sulla creazione di un insieme di percorsi rurali per ciclisti che consentono una più ampia fruizione dei territori di Pachino e Portopalo di Capopassero, a vantaggio della viabilità e dell’ambiente, pensato per i cittadini e i turisti che vogliono scoprire e conoscere nuovi territori in sella alla bici.

Il progetto, ideato dall’associazione SoleMare che ha usufruito della Misura 313, Azione B- Servizi per la fruizione degli itinerari rurali, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007- 2013 Reg. CE 1698/2005- Gal Eloro, si pone l’obiettivo di promuovere il territorio rurale, incrementando in maniera equilibrata e sostenibile le presenze turistiche nei siti e nelle strutture ricettive a sud est dell’isola, sostenendo e potenziando il cicloturismo, un segmento del turismo in fermento, negli ultimi anni, sia a livello regionale che nazionale.

Nel corso dell'incontro verranno presentati gli itinerari e distribuito materiale informativo. Nella speranza che gli impegni Vi consentano di partecipare, cogliamo l’occasione per porgere i nostri migliori saluti e per ricordarVi che siamo a vostra completa disposizione per ogni informazione. 

 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry