fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Comiso, 5 marzo 2015 – Entra nella fase finale la grande iniziativa Città dei Ragazzi - Vetrina Scolastica 2014/2015. Il percorso formativo e di partecipazione è promosso dal Comune di Comiso, dalla presidenza del Consiglio comunale, e dal Consiglio dei Ragazzi in stratta collaborazione con le dirigenze scolastiche.

Quest’anno sono in corso di sviluppo oltre 100 progetti curriculari ed extracurriculari  su tutti gli argomenti proposti dall’Ente locale. In particolare la tutela dell’ambiente e la riduzione dei rifiuti, sui valori del 25 aprile, il risorgimento di Comiso, i percorsi di legalità, il viaggio nelle istituzioni 2.0 con la conoscenza delle istituzioni comunali, regionali e nazionali, la lotta agli sprechi alimentari e la partecipazione al cluster biomediterraneo di Expo 2015, il progetto di attività motoria “salti…in banchi” e inoltre i concorsi: sullo stemma araldico municipale e la realizzazione dello stesso con diverse tecniche e la produzione di elaborati per la realizzazione di una mostra e la loro successiva allocazione negli uffici del comune, i giovani e le scienze a Comiso con la realizzazione di esperimenti o manufatti  scientifico-tecnologico ed in fine il concorso “Ragazzi di parola” con le sezioni Cortometraggi, teatro e scrittura.

Nella riunione svoltasi martedì scorso al Comune con dirigenti scolastici  e insegnati referenti dei progetti sono state perfezionate le attività di comunicazione e di collaborazione tra comune e istituzioni scolastiche. Alla riunione oltre al presidente del Consiglio comunale Gigi Bellassai, ha partecipato l’assessore Fabio Fianchino, la dirigente Nella Siracusa e il responsabile artistico Mario Pollicita.

 “Nel corso dell’incontro - ha spiegato il presidente del Consiglio comunale Gigi Bellassai - si è sviluppato un profilo confronto fra le diverse istituzioni e a nome del Consiglio Comunale mi sono dichiarato disponibile a sostenere i percorsi progettuali fornendo la massima collaborazione e il totale coinvolgimento dell’organismo che rappresento nella fase finale che si svolgerà ,come deliberato dal Consiglio dei Ragazzi, del 3 al 7 giugno presso il cortile della fondazione Bufalino con oltre 15 spettacoli e decine di altre iniziative con l’esposizione dei prodotti di tutti i progetti”. “Dal punto di vista manutentivo logistico - ha spiegato l’assessore Fabio Fianchino portando il saluto del sindaco Filippo Spataro - stiamo sostenendo una vera e propria rivoluzione all’interno degli edifici scolastici per garantire una più efficace qualità dello studio, inoltre mi occuperò personalmente di collaborare affinché la fase finale della Città dei Ragazzi - Vetrina scolastica abbia un’adeguata ed efficace organizzazione operativa. Nelle prossime settimane inoltre svilupperemo nelle scuole, in raccordo con il comando dei vigili urbani, incontri sul rispetto del codice della strada”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e ParmiArgu lu cani
Giovanni Aurispa, umanista sicilianoLa Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana
Salvo Micciché,Giovanni Aurispa, umanista siciliano Carocci EditoreSalvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

Dall'Alba ai GirasoliSikelia 2San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà popolare a ScicliLa Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2, LithosIgnazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Biancavela - StreetLibSusanna Valpreda, Sikelia 2... LithosIgnazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella ... ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare ... Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle Milizie ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry