fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 23 luglio 2014 – Il Consiglio Comunale  riunitosi nel pomeriggio di ieri, martedì 22 luglio,  ha approvato  con 16 voti a favore, 2 contrari e 3 astenuti il Regolamento  comunale per l'applicazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC)  - Approvazione  del piano finanziario degli interventi – Aliquote e tariffe per l'anno 2014.

Con l'importante atto  sulla IUC che si compone di tre distinte entrate e precisamente la l'IMU, la TASI e la TARI, sono state definite le rispettive aliquote che entrano in  vigore con decorrenza 1° gennaio 2014.

"Con l'approvazione da parte del Massimo Consesso dell'importante delibera – dichiara l'Assessore alle risorse economiche e patrimoniali Stefano Martorana - è stato definito un altro tassello della rivoluzione avviata dalla Giunta Piccitto”. L'approvazione del Regolamento che disciplina l'Imposta Unica Comunale, con l'azzeramento della TASI, la nuova tassa sui servizi indivisibili che avrebbe costretto i cittadini a pagare oltre 5 milioni di euro – aggiunge l'amministratore comunale - rappresenta il passaggio più importante della proposta di Bilancio che sarà discussa nei prossimi giorni in Consiglio Comunale. Ancora più importante è l'impianto di agevolazioni ed esenzioni previste dalla Giunta e dalla maggioranza del M5S. Tra queste, le esenzioni della TARI, la Tassa sui Rifiuti, per i primi tre anni a favore delle nuove attività e dei nuovi residenti del centro storico di Ragusa Superiore, la riduzione del 50% per le abitazioni su più piani che costituiscono uniche unità abitative, la riduzione fino al 50% sulla base del materiale differenziato conferito presso il Centro comunale di raccolta e l'utilizzo della bilancia pesa rifiuti, l'equiparazione ai fini IMU alle prime abitazioni di quelle in comodato d'uso gratuito ai figli o ai genitori, le esenzioni sulla base delle dichiarazioni ISEE, senza trascurare le riduzioni applicate nel calcolo delle tariffe per ristoranti, pizzerie, bar, ortofrutta e paninerie, penalizzate dalla logica prevista dal legislatore per la TARI. Esprimo pertanto la mia personale soddisfazione, per un atto che mostra chiaramente il progetto di città della Giunta e della maggioranza del M5S. Spiace rilevare – conclude l'Assessore Martorana -  lo scarso contributo di alcuni consiglieri di opposizione, fatta eccezione per quelli del Pd, che hanno disertato i lavori dell'aula sulla base di valutazioni e giudizi raffazzonati sulla legittimità dell'atto, che dovrebbero competere al Segretario Generale o al Collegio dei Revisori. Relativamente all'atto approvato ieri, entrambi non hanno segnalato alcuna anomalia."


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry