fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 6 febbraio 2017 – Nei bassi del Castello di Donnafugata sono in  corso i lavori di sistemazione dei locali che sono stati destinati ad accogliere il “Museo del Costume”. L'intervento è stato programmato dall'Amministrazione comunale con l'intento di realizzare in una parte dell'immobile dell'antico maniero, una mostra permanente della collezione degli abiti storici ed accessori di moda appartenuti a Gabriele Arezzo di Trifiletti ed acquistati dall'Ente.

Il sindaco Federico Piccitto nel suo consueto giro settimanale nei numerosi cantieri in cui sono in corso lavori pubblici appaltati dal Comune ha fatto rientrare venerdì scorso una visita al Castello di Donnafugata. Nel corso del sopralluogo il primo cittadino che è stato accompagnato  dal progettista, architetto Giuseppe Gurrieri, dal tecnico comunale geom. Gino Iacono, RUP dell'intervento e dall'architetto Nuccio Iacono, collaboratore tecnico del sindaco e curatore delle mostre sul costume che si  svolgono al Castello di Donnafugata,  ha avuto modo di verificare le diverse opere già eseguite.
L'impresa aggiudicataria dell'appalto, oltre ad avere già completato il  risanamento delle opere murarie e della pavimentazione, ha anche sistemato tutte strutture in ferro che saranno utilizzate per i tendaggi. In fase di ultimazione anche gli impianti elettrici e quelli relativi alla predisposizione dell'impianto di climatizzazione. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry