fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
ANC

Scicli Albergo Diffuso ringrazia l’Associazione Nazionale dei Commercialisti per aver scelto la città come sede dell’assemblea nazionale

 

Nei giorni scorsi, il 2 e il 3 maggio, Scicli è stata palcoscenico dell'Assemblea Nazionale dei Dottori Commercialisti e per la città è stata un'occasione importante per mostrare appieno la propria vocazione all'accoglienza.

La parte da leone nel campo dell'ospitalità è stata recitata da Scicli Albergo Diffuso, scelto dall'Associazione Nazionale dei Commercialisti come struttura di riferimento per gli ospiti dell'assemblea in arrivo da tutta Italia. 

In questo modo gli ospiti commercialisti, hanno potuto apprezzare il modello di ospitalità orizzontale dell'Albergo Diffuso con la reception e la sala colazione poste in Via Francesco Mormino Penna, cuore barocco Patrimonio UNESCO della città, proprio di fronte il Commissariato più famoso d'Italia, teatro delle avventure del Commissario Montalbano.

Un ringraziamento speciale per questa scelta va a Rosa Anna Paolino, Presidente dell’ANC Ragusa, per aver creduto su come il turismo esperenziale possa interagire con quello congressuale.

A convincerla è stata soprattutto la possibilità di poter alloggiare in immobili di pregio come i palazzi nobiliari Favacchio-Patanè, Montalbano e Bonelli-Patanè oltre alle numerose case tipiche nei quartieri più suggestivi di Scicli: un sistema frutto del capitale umano e materiale della città che ha permesso l'organizzazione di un convegno di tale portata fino a pochi anni fa inimmaginabile, se si pensa che il risultato è stato possibile senza aver costruito nessun moderno complesso alberghiero o congressuale, ma valorizzando e riqualificando l’esistente.

A impreziosire il soggiorno degli ospiti, l'impeccabile colazione diffusa servita al Millennium Café, anche a favore degli ospiti di altre strutture ricettive che hanno avuto il piacere di gustarla. 

La colazione diffusa è composta esclusivamente da prodotti tipici del territorio di Scicli, inserendo un ulteriore tassello di un'esperienza assolutamente unica in un contesto reso, non solo lavorativo ma anche di splendida accoglienza e ospitalità per i partecipanti all'assemblea.

Scicli Albergo Diffuso si afferma così come struttura di riferimento non solo per Scicli ma anche per l'intero territorio ibleo, dimostrando che il modello di turismo esperenziale può essere applicato al turismo congressuale, vestendo quest'ultimo di aspetti nuovi e assolutamente unici.

 

Ezio Occhipinti


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

ANC

Scicli Albergo Diffuso ringrazia l’Associazione Nazionale dei Commercialisti per aver scelto la città come sede dell’assemblea nazionale

 

Nei giorni scorsi, il 2 e il 3 maggio, Scicli è stata palcoscenico dell'Assemblea Nazionale dei Dottori Commercialisti e per la città è stata un'occasione importante per mostrare appieno la propria vocazione all'accoglienza.

La parte da leone nel campo dell'ospitalità è stata recitata da Scicli Albergo Diffuso, scelto dall'Associazione Nazionale dei Commercialisti come struttura di riferimento per gli ospiti dell'assemblea in arrivo da tutta Italia. 

In questo modo gli ospiti commercialisti, hanno potuto apprezzare il modello di ospitalità orizzontale dell'Albergo Diffuso con la reception e la sala colazione poste in Via Francesco Mormino Penna, cuore barocco Patrimonio UNESCO della città, proprio di fronte il Commissariato più famoso d'Italia, teatro delle avventure del Commissario Montalbano.

Un ringraziamento speciale per questa scelta va a Rosa Anna Paolino, Presidente dell’ANC Ragusa, per aver creduto su come il turismo esperenziale possa interagire con quello congressuale.

A convincerla è stata soprattutto la possibilità di poter alloggiare in immobili di pregio come i palazzi nobiliari Favacchio-Patanè, Montalbano e Bonelli-Patanè oltre alle numerose case tipiche nei quartieri più suggestivi di Scicli: un sistema frutto del capitale umano e materiale della città che ha permesso l'organizzazione di un convegno di tale portata fino a pochi anni fa inimmaginabile, se si pensa che il risultato è stato possibile senza aver costruito nessun moderno complesso alberghiero o congressuale, ma valorizzando e riqualificando l’esistente.

A impreziosire il soggiorno degli ospiti, l'impeccabile colazione diffusa servita al Millennium Café, anche a favore degli ospiti di altre strutture ricettive che hanno avuto il piacere di gustarla. 

La colazione diffusa è composta esclusivamente da prodotti tipici del territorio di Scicli, inserendo un ulteriore tassello di un'esperienza assolutamente unica in un contesto reso, non solo lavorativo ma anche di splendida accoglienza e ospitalità per i partecipanti all'assemblea.

Scicli Albergo Diffuso si afferma così come struttura di riferimento non solo per Scicli ma anche per l'intero territorio ibleo, dimostrando che il modello di turismo esperenziale può essere applicato al turismo congressuale, vestendo quest'ultimo di aspetti nuovi e assolutamente unici.

 

Ezio Occhipinti


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry