fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scicli, 3 febbraio 2020 – L’8 febbraio alle 18.30, presso il salone della chiesa di San Giuseppe, torna l’appuntamento con Chiacchiere d’antan, il ciclo di conversazioni invernali del Centro Studi e Documentazione Città di Scicli, questa volta rivolto ai moti del 1848 e di ciò che è successo a Scicli in quel periodo.

Presenta e modera Vincenzo Burragato, storico e presidente del Centro Studi, il cui primo intervento illustrerà i moti del 1848 in Sicilia, l’inizio della Primavera dei Popoli, un excursus sui fatti che portarono i siciliani e la Sicilia a vestire i panni della rivoluzione e cambiare il proprio destino politico. Poi sarà la volta Giovanni Agolino, storico e vicepresidente del Centro Studi, scenderà nel dettaglio della nostra città, Scicli, e su come contribuì agli eventi capaci di minare l’Europa dalle proprie fondamenta. Infine, Padre Ignazio La China, Vicario Foraneo di Scicli, relazionerà sul ruolo del clero locale tra rivoluzione e restaurazione dal 1789 al 1859.

L’evento è patrocinato dal Comune di Scicli, realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Tanit Scicli e promosso da Flora Erboristeria, la cui degustazione di tisane e infusi farà da ormai tradizionale contorno alla conversazione e all’ascolto.

Per informazioni chiamare il numero +39.338.8614973 o scrivere a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Scicli Locandina  


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry