fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Si è insediato oggi a Scicli il sindaco Enzo Giannone, che ha ricevuto la fascia tricolore dalla commissaria Tania Giallongo

 

Scicli, 2 dicembre 2016 – La cerimonia nel video di Canale 74, con intervista di Carmelo Riccotti La Rocca.

Il neo sindaco era accompagnato dalla moglie Costanza Manenti e circondato da amici, sostenitori politici e dalle due donne designate come assessori.

 

***

Scambio delle consegne domani tra la triade commissariale e il neo sindaco Enzo Giannone. La commissione elettorale si esprimerà domani sul premio di maggioranza

 

Giovedì, 1 dicembre 2016 – Si insidierà domani mattina, alle ore 11.30, a Palazzo di Città a Scicli il nuovo sindaco Enzo Giannone.

Riceverà il testimone istituzionale, per conto della triade commissariale, dal vice prefetto Tania Giallongo.

Da quel momento Enzo Giannone entrerà nel pieno delle sue funzioni.

Deve ancora nominare due assessori da affiancare a Caterina Riccotti e Viviana Pitrolo e assegnare la carica di vice sindaco. Domani tutto dovrebbe essere più chiaro.

La commissione elettorale, intanto, sulla scorta delle indicazione sulla nuova legge elettorale siciliana e delle circolari esplicative di riferimento, scioglierà il nodo legato all’assegnazione del premio di maggioranza che gli esperti del sindaco eletto rivendicano sulla base del fatto che nel computo delle percentuali non fanno testo le liste che non hanno superato lo sbarramento del 5 per cento. 

Questo assegnerebbe il premio, di dieci consiglieri, alle liste che hanno sostenuto il sindaco Enzo Giannone.

 

Il video di Canale 74 in questo link


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry