fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 10 settembre 2014 – Il progetto si inserisce all'interno delle iniziative intraprese dalla Regione finalizzate al rilancio dell'agricoltura mediante il mantenimento e l'incentivazione degli agricoltori nel territorio e la diversificazione dell'agricoltura vera e propria verso attività miste quali agriturismo e turismo rurale.

Il progetto si pone come obiettivo principale la individuazione e la valorizzazione di itinerari rurali legati alla tradizione enogastronomica del nostro territorio mirando prioritariamente all'inserimento delle aziende agricole in una rete di circuiti turistici per promuovere e vendere i prodotti tipici locali.

 

Le attività che si prevedono di realizzare nell'ambito del progetto sono:

  • individuazione dei percorsi rurali esistenti e valorizzazione degli stessi;
  • progettazione di nuovi percorsi rurali che comprendano aziende agricole produttrici di prodotti tipici locali e di qualità;
  • realizzazione di un portale web interattivo;
  • acquisizione di servizi e infrastrutture per facilitare la fruizione degli itinerari rurali mediante mappe interattive, applicazioni per tablet e smartphone, servizio di prenotazione on line;
  • realizzazione di materiale informativo quali brochure, volantini e manifesti;
  • partecipazione a fiere nel settore agricolo, turistico ed enogastronomico;
  • pubblicizzazione massiccia di quanto realizzato.

Il ruolo del Comune in questo progetto è quello di raccogliere quante più adesioni possibili mediante la pubblicazione, sul sito istituzionale, di un avviso pubblico e di una scheda di adesione che ogni operatore potrà compilare e presentare al protocollo dell'Ente o direttamente allo Sportello Unico per le Attività Produttive.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry