fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rosolini, 29 luglio 2015 – Si è svolto stamane  presso gli uffici del Cas del casello di Rosolini un incontro tra i Sindaci del comprensorio interessato al tratto autostradale Cassibile – Rosolini – Modica dell’A18 ed i vertici del Consorzio Autostrade Siciliane. 

Un incontro promosso dal Sindaco Corrado Calvo al fine di una verifica dello stato dell’arte dei lavori in corso del lotto Rosolini – Modica nonchè dell’intero tratto Siracusa- Rosolini oggetto di lavori di ripristino del manto stradale. Oltre al primo cittadino rosolinese Corrado Calvo erano presenti il Sindaco di Pachino Bruno, l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Modica Giorgio Belluardo e l’Assessore ai LL.PP. del Comune di Modica Enzo Medica per le Amministrazioni locali; il Presidente Rosario Faraci e il Direttore Generale Salvatore Pirrone per il Consorzio.

“Abbiamo voluto questo incontro qui a Rosolini – ha affermato il Sindaco Calvo – perché  ci sembra essere questo il punto nodale,  per cercare di avere una visone globale dei lavori che si stanno eseguendo sia nel tratto in esercizio Siracusa -Rosolini che in quello che si sta per realizzare ovvero il tratto Rosolini –Modica. 

L’obiettivo è cercare di  monitorare costantemente l’andamento dei lavori, capire quali sono i tempi di esecuzione e come si intende procedere per eliminare qualsiasi tipo di criticità per dare alla collettività una struttura di vitale importanza per lo sviluppo socio –economico dell’intero comprensorio del sud-est  nei tempi contrattualmente stabiliti che purtroppo pare abbiamo segnato il passo”. Nel corso dell’incontro gli amministratori locali hanno rappresentato le loro esigenze circa il completamento dell’opera infrastrutturale e l’eliminazione delle criticità che si sono venute a determinare in questi ultimi tempi. Ha rassicurato tutti nel suo intervento il dott. Rosario Faraci,  Presidente del Consorzio,  circa i tempi di realizzazione e completamento dell’opera nel tratto in esame. “Siamo assolutamente tranquilli – ha precisato Faraci- circa l’iter dei lavori in corso. I rapporti tra Società esecutrice dei lavori ci permettono di affermare  che i tempi imposti dalla Comunità Europea, quale Ente finanziatore dell’opera, saranno rispettati. Non ci sono motivi ostativi che possano far pensare ad un rinvio del cronoprogramma concordato”. Facendo riferimento ai lavori in corso relativi al manto stradale, alle criticità emerse e all’annunciato pagamento del pedaggio autostradale Faraci anche in questo caso è stato molto chiaro. “I lavori di rifacimento del manto stradale  sono itinere per cui saranno conclusi entro breve tempo.  

Per  il tratto che interessa Rosolini –ha assicurato Faria al Sindaco Calvo - i lavori inizieranno ad agosto con inevitabili disagi si verranno a determinare che comunque da parte nostra cercheremo di attenuare al massimo. Per quanto attiene i pagamento del pedaggio – ha concluso Faraci – questo si rende necessario per finanziare gli interventi manutentivi. Ovviamente è nostro obbligo prima rendere fruibile al massimo il tratto interessato al pagamento”. Un incontro dunque definito proficuo dal quale sono emersi dati interessanti e positivi nonché punti fermi sull'iter dei lavori in itinere nel tratto in esercizio Cassibile –Rosolini che sul completamento  del lotto 6/7/8 Rosolini - Modica.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry