fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 20 agosto 2015 – Al via da domani la fruizione all’interno della Latomia dei Cappuccini.

Dopo il successo di pubblico della serata inaugurale “Latomia dei Cappuccini – il giardino del mondo”, il sito torna a poter essere fruito nei suoi spazi.

Dal 21 agosto al 27 settembre, apertura con orario continuato dalle 10.30 alle 18.30, nei giorni di venerdì, sabato e domenica. La novità sarà il biglietto ridotto per i siracusani: al prezzo simbolico di 1 euro sarà possibile entrare nel Parco della Latomia e non solo visitare il sito, ma trascorrere anche del tempo all’ombra di un albero secolare anche solo per leggere un libro. Dalle ore 11 alle ore 17, visita guidata ogni ora.

Dal 4 al 26 settembre, il venerdì ed il sabato, previste le visite guidate serali nei due turni, alle ore 20.30 e alle ore 21.30. Biglietto intero di 5 euro, ridotto 3 euro.

La Latomia è stata resa fruibile con una serie di interventi effettuati per agevolare il passaggio: istituito anche un servizio di infopoint. 

Inoltre il biglietto della Latomia darà il diritto all’uso gratuito del servizio di trasporto “Siracusa d’Amare”.

"Siamo contenti di poter aprire il Parco della Latomia alla fruizione. Dopo il successo della serata inaugurale "Latomia dei Cappuccini – giardino del mondo" – ha detto Stefania Anzelmo di Erga –, ed i complimenti ricevuti da parte dei visitatori, abbiamo predisposto il primo programma di visite diurne ma anche serali, per far conoscere ed apprezzare la magia di un luogo suggestivo. Abbiamo un tesoro da molti sconosciuto, proprio in città. Anche per questo motivo diamo ai siracusani la possibilità di visitarlo, ma anche di trascorrere un'intera giornata ad un prezzo simbolico. Stiamo attrezzando il sito con una serie di servizi per farlo fruire al meglio, per fare trascorrere anche diverse ore in serenità per staccarsi dalla routine quotidiana".

 

Ottimo riscontri per gli itinerari guidati serali alla riscoperta di siti soprattutto nel centro storico di Ortigia.

Dal lunedì al sabato, ogni sera, con due turni alle 21 e alle 22, è possibile entrare  all’Artemision, al Teatro comunale, nella Chiesa di Santa Lucia alla Badia, nella Cappella Sveva e nel carcere vescovile e nei Giardini di Villa Reimann. L’iniziativa, targata MyOwnSicily, è realizzata in collaborazione con l’Arcidiocesi di Siracusa e la società Kairos.
Segno positivo anche per le presenze di visitatori nei siti gestiti da Erga. Al Teatro Comunale, così come all’Artemision, dove rispetto allo stesso periodo dello scorso anno si segnala un + 40%. Buon successo di pubblico e di critica per le prime visite guidate alla scoperta dei giardini di Villa Reimann e delle testimonianze archeologiche che la stessa racchiude.

  

DAL 21 AGOSTO AL 27 SETTEMBRE 2015

VENERDÌ-SABATO-DOMENICA              ORE 10.30 – 18.30

 

BIGLIETTO INTERO:                    € 5,00

BIGLIETTO RIDOTTO:                  € 3,00

BIGLIETTO RIDOTTO SR:            € 1,00

 

DAL 4 AL 26 SETTEMBRE 2015

VENERDÌ – SABATO                 VISITE GUIDATE SERALI ORE 20.30 E 21.30

 

BIGLIETTO INTERO:                    € 5,00

BIGLIETTO RIDOTTO:                  € 3,00

 

SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE 

INFO E PRENOTAZIONI: 0931 64694 / 333 21 67 709 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry