fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Lotta al fenomeno dell’abbandono di veicoli non più funzionanti e in disuso davanti le abitazioni private

 

 Rosolini, 19 settembre 2015 – In  esecuzione  alle  disposizioni   impartite dal  Sindaco Corrado Calvo e dall’Assessore alla Polizia  Municipale Salvo Latino, il Comandante la Polizia Municipale  ha  disposto,  nell’ambito del  territorio comunale, un  controllo di tutti gli automezzi in disuso, privi sia di assicurazione che di targa, parcheggiate davanti le abitazioni private. Dal Comando si specifica che Agenti della P.M., una volta individuati i proprietari, scatteranno  per loro le sanzioni previste dal Codice della Strada. 

“Un segnale di degrado del territorio – dice il Sindaco Corrado Calvo –  è spesso associato al fenomeno dell’abbandono di veicoli non più funzionanti, fuori uso. A questo fenomeno abbiamo rivolto  una particolare attenzione e siamo abbastanza determinati a procedere con un intervento radicale di ricognizione attraverso i nostri Agenti di P.M., finalizzata a sanzionare i responsabili e diffidare loro di procedere anche alla rimozione dei relitti. 

Mi preme precisare che abbandonare la carcassa di un’automobile o di un automezzo in generale in disuso in un luogo non idoneo non è solamente un comportamento incivile, come il buon senso fa intendere, ma è anche un reato perseguibile penalmente. Pertanto invitiamo tutti ad attenersi scrupolosamente alle norme previste in materia e ad un maggiore senso di responsabilità  civica”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry