fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rosolini, 29 settembre 2015 – Ammonta a €. 13.648,96 la somma risparmiata dall’Amministrazione Comunale per il 2015 derivante dalla riduzione delle indennità di funzione della Giunta Comunale. Lo scorso 15 luglio infatti, con delibera n. 38, la Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Corrado Calvo deliberò la riduzione del 20% dell’indennità di funzione mensile spettante al Sindaco (da €.2.941,05 a €.2.352.84), al vice Sindaco (da €. 1.617,58 a €. 1.204,04) e agli Assessori Comunali (da €. 1.323,47 a €. 1.058,77) stabilendo allo stesso tempo di destinare  la somma risparmiata  a beneficio della collettività. Ieri, con ulteriore atto deliberativo,  la Giunta Comunale, nel prendere atto delle some risparmiate, ha stabilito di inserire detta somma nel redigendo bilancio di previsione 2015 per l’acquisto di elementi di arredo urbano, allo stato attuale insufficienti  o mancanti, al fine di adeguare i luoghi pubblici di opere essenziali per garantire  un livello qualitativo elevato a beneficio della collettività. 

“Il nostro – afferma il Sindaco Corrado Calvo – vuole essere  un gesto di responsabilità e attaccamento alla comunità che amministriamo, e soprattutto finalizzato alla sensibilizzazione collettiva al decoro urbano che determina il livello di evoluzione della società. Siamo certi che tale gesto dell’Amministrazione Comunale, che si ripeterà per ogni anno,  sia apprezzato dai cittadini, ai quali sento di dover esternare l’auspicio di una maggiore attenzione nell’uso e nella cultura dei beni di proprietà comunale, che sono beni di tutti e vanno salvaguardati ”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry