Libri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
  • Autore: Salvo Micciché, Giuseppe Nativo
  • Editore: Carocci Editore
  • Titolo: La Sicilia dei Micciché

Ragusa, 2 marzo 2020 – Dopo l'incontro con i lettori a Ragusa (il 12 dicembre 2019) e l'entusiasmante presentazione a Scicli (il 15 febbraio 2020) con la presenza di un folto e colto pubblico entusiasta, il volume di Salvo Micciché e Giuseppe Nativo, La Sicilia dei Micciché, Carocci Editore, sarà presentato a Santa Croce Camerina e Modica.

A Santa Croce Camerina la Società Ragusana di Storia Patria sarà ospite di Unitre Santa Croce, insieme ad Archeoclub Ragusa, il 6 marzo alle 17, dove, con l'introduzione della presidentessa Maria Rosa Vitale e la relazione della prof. Antonina Gulino, i due autori presenteranno il libro e alcuni spunti di riflessioni locali che toccano l'intimo rapporto storico fondativo tra Scicli e Santa Croce dal Seicento.

A Modica sarà sempre la Società Ragusana di Storia Patria a presentare il libro, il 13 marzo alle 18, presso il Museo F. Libero Belgiorno (Palazzo della Cultura, di Corso Umberto) con la moderazione di Daniele Pavone e la relazione di Giuseppe Barone (Università di Catania) e Carlo Ruta, storico del Mediterraneo e autore della Prefazione al volume. I due studiosi saranno preceduti dai saluti istituzionali del sindaco Ignazio Abbate, dell'assessore alla cultura Maria Monisteri, del direttore onorario del Museo, l'archeologo prof. Giovanni Distefano e del prof. Giorgio Flaccavento, presidente della Società storica.

Il volume (che ospita anche la postfazione di Leonardo Lodato e un saggio storico del prof. Paolo Nifosì) si occupa in modo particolare della Contea di Modica di cui Scicli (città dove vissero i due evergeti Giuseppe e Vincenzo Micciché) faceva parte. Di questo ed altro si parlerà nella conferenza.

I lettori e gli appassionati di storia potranno assistere gratuitamente alle due conferenze, come sempre.

Il libro è reperibile in tutte le librerie convenzionate di tutta Italia e online (in questo link anche dal sito dell'editore Carocci, Roma).

Salvo Micciché – direttore editoriale di Ondaiblea – è saggista (ha scritto per Carocci anche Scicli. Storia, cultura e religione (secc. v-xvi), con l'archeologa Stefania Fornaro). Giuseppe Nativo – condirettore di Ondaiblea – è giornalista e storico.

***

A causa dell'emergenza "Coronavirus" e del relativo D. P. C. M. emanato in data 4 marzo 2020 dal governo italiano in cui si statuisce di sospendere manifestazioni in luoghi aperti al pubblico anche di ordine culturale, gli organizzatori hanno deciso di rimandare a data da destinarsi la presentazione prevista per Santa Croce Camerina per il 6 marzo e quella di Modica per il 13 marzo.

Sarà dato avviso successivamente delle nuove date.

Locandina  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.