Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Dirittura d'arrivo per la 10^ edizione degli IBLA OPEN di Tennis amatoriale. Il Memorial Bruno Peruzzi si concluderà al Polivalente di Ibla il prossimo week-end dopo una novantina di partite giocate e tutte all'insegna dell'entusiasmo

 

Ragusa, 4 ottobre 2014 – La 10^ edizione degli IBLA OPEN di Tennis amatoriale giunge alla sua stretta finale con l'ultima settimana che assegnerà i titoli nelle 5 specialità tennistiche, che tradizionalmente da anni animano il ricco cartellone di questa sorta di "Wimbledon dei Poveri".

Dopo la lunga prima fase "a gironi" si è entrati nella seconda e decisiva fase delle eliminazioni dirette, che già cominciano a far delineare i favoriti al successo finale in tutte le varie specialità. Nel Singolo Uomini si è giunti ai quarti di finali e le varie teste di serie della vigilia sono ancora in lizza per giungere fino in fondo, come il vincitore dell'edizione 2013, il ragusano Guido Scribano, che dopo la fase a gironi giocata con molta autorevolezza, e un ottavo di finale non molto impegnativo si accinge a disputare il suo quarto contro il giarratanese Francesco Giuffrida autentico outsider del torneo e vera rivelazione di quest'anno, che con molta grinta ha superato il suo girone pieno di insidie, e poi ha avuto ragione in un combattutissimo ottavo di finale di Giovanni Spataro, giovane "enfant du Pays" di Ragusa Ibla superato con lo score di 6-4; 6-4. Gli altri quarti vedranno di fronte il messinese-ragusano Massimiliano Di Blasi (altro favorito al successo finale) contro un regolare Giancarlo Occhipinti, mentre nella parte bassa del tabellone un interessante quarto sarà quello che metterà contro Ciccio Tringali al vincente tra Salvo Garozzo e il terribile "Over 60" di Marina di Ragusa Turi Vitale, il cui ottavo è stato sospeso per maltempo ed è in attesa di recupero, mentre per l'ultimo quarto sembra  prevedersi un match equilibrato tra Giuseppe Lanza e un'altro favorito del torneo come il ragusano Giogio Di Vita, che deve però ancora regolare il suo ottavo contro il coriaceo Carmelo La Cognata, che bene ha fatto fino ad ora nella fase a gironi. Nel Singolo Donne, dopo le tante partite della fase a gironi sembra delinearsi una finale tra le favorite Marisa Fraglica e Lucia Primavera, ma molto bene si son comportate in questa fase anche l'ennese Luana Gravina, la filippina-ragusana Rosanna Balongoy e la veterana ragusana Antonella Zocco. Nei cartelloni dei vari doppi vi è da rammentare tra gli Uomini gli equilibrati Quarti di Finale tra le coppie Tringali/Matessi e Garozzo/Di Blasi, mentre nella parte alta la coppia favorita Guido Scribano/Turi Vitale dovrà scontrarsi contro la coppia "under 16" Andrea Licata/Mauro Martorana, che bene ha fatto nei turni preliminari e agli ottavi di fianle, dove son riusciti ad imporsi contro coppie tennistiche più navigate. Altra coppia favorita per il successo finale è quella tra Giancarlo Occhipinti e Davide Carnemolla, come pure la regolare coppia Giuseppe Lanza/Giorgio Di Vita, che entrambe attendono i loro avversari dei quarti, i quali usciranno dai vari ottavi di finale. Il Doppio Donne sembra essere una questione tra le coppie Marisa Fraglica/Rosanna Campo e Lucia Primavera/Luana Gravina, ma non sono da escludere le outsider Adriana Di Pasquale/Rosanna Balongoy.

Per finire nel DOPPIO MISTO, (da sempre la vera essenza dello spirito degli IBLA OPEN), che sta concludendo la lunga fase "a gironi" con le coppie favorite per l'accesso alle semifinali che sembrano essere da un lato Fraglica/Vitale e Primavera/Scribano con l'incognita delle sorprese Balongoy/La Cognata e Sapuppo/Di Pasquale, e dall'altro lato Giulia Cicciarella/Giancarlo Occhipinti (autentica coppia schiacciasassi fino ad ora), con l'incertezza di altre coppie, come Pizzo/ Lo Presti che sembran favorite su altre coppie come Zocco/Cassibba o Gravina/Sortino. Finali previste nel week-end tra Venerdì e Sabato 10 ed 11 Ottobre (rogne atmosferiche permettendo!), dove nel piccolo Polivalente Padre Pippo Iurato di Ragusa Ibla si assegneranno i titoli 2014 di questa vera e propria essenza del tennis amatoriale ibleo (quello del "prendi la racchetta e vai!") senza assilli di ranking, classifiche, montepremi ed affini, che oramai da un biennio han la dedica particolare per Bruno Peruzzi, instancabile organizzatore di eventi a Ragusa Ibla, scomparso nel luglio 2013, e che proprio in passato era stato anima promotore ed anche partecipante degli Open tennistici di Ragusa Ibla.

Appuntamento quindi al prossimo week end ad Ibla con le finali degli IBLA OPEN/Memorial Bruno Peruzzi 2014.

 

Il Comitato Organizzativo

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.