Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Palazzolo Acreide – Continuano a regalare soddisfazioni i ragazzi del settore giovanile del Palazzolo, che lo scorso fine settimana, sui campi di via Pachino, a Siracusa, hanno ottenuto una vittoria ed un secondo posto nell’ambito del memorial “Mario Panigada” organizzato dalla Rari Nantes. 

Hanno vinto i “Pulcini misti” (con i piccoli calciatori nati nel 2004 e nel 2005), che, guidati dal tecnico canicattinese Nello Velasco, hanno centrato la qualificazione alla fase finale dopo aver battuto 1 a 0 il Real Siracusa, pareggiato 0 a 0 con l’Olimpique Priolo e vinto 5 a 0 con la Rari Nantes “B”. Nell’avvincente semifinale con la Rari Nantes “A”, dopo il pareggio a reti inviolate dei tempi regolamentari, i gialloverdi hanno avuto la meglio ai calci di rigore, terminati sul risultato di 3 a 1. 

L’atto conclusivo del torneo, la finalissima con gli etnei della Meridiana, ha visto la formazione iblea trionfare con un sonoro 3 a 0. Al termine della gara tanti applausi per tutti i bambini, con il palazzolese Paolo Fava che ha anche ricevuto il premio di miglior portiere della manifestazione. Hanno chiuso al secondo posto, invece, gli Esordienti (classe 2002-2003) di Giuseppe Matarazzo e Marco Lanza, che si sono qualificati dopo aver battuto per 1 a 0 la Meridiana e l’Hellenika, per 2 a 0 l’Azzurra, e, in semifinale, per 3 a 0 i rosolinesi della Pinetina; il triangolare conclusivo, che ha visto la partecipazione delle prime classificate di ogni girone, ha visto il Palazzolo battere la Rari Nantes 2 a 0 e perdere di misura (1 a 0) con la Trinacria Lentini. 

La terza squadra della società iblea che ha preso parte alla manifestazione è stata quella dei “Pulcini primo anno”, che, dopo una vittoria e due sconfitte, non non è riuscita a qualificarsi per la fase finale. A completare l’intenso fine settimana vissuto dal settore giovanile della società guidata dal presidente Graziano Cutrufo, infine, è arrivata la vittoria degli “Allievi provinciali” nella prima gara del tringolare finale, che ha visto la formazione gialloverde battere per 2 reti a 1 il Città di Rosolini. Mercoledì, intanto, il Rosolini affronterà il Floridia mentre sabato pomeriggio, alle 17, il Palazzolo giocherà in tresferta la gara conclusiva con il Floridia.

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.