fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Modica, 29 gennaio 2015 – Saranno 41 gli atleti under 14 della Conad Scherma Modica che sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio popoleranno le pedana del Palasport di Santa Venerina (Catania) per la seconda prova regionale riservata ai giovanissimi.

Un appuntamento sempre molto sentito e partecipato da tutta la scherma siciliana oltre che utile per testare lo stato di forma di tutti gli atleti in gara in vista delle prove nazionali, in programma già dal weekend successivo a Norcia.

Grande attesa in casa Conad soprattutto per Elena Di Rosa (vincitrice della prima prova nella categoria Giovanissime fioretto) ma anche per Giulia Floridia, Marco Palermo, Gaetano Spada, Carlotta Puccia e Jacopo Zaccaria che lo scorso Ottobre a Caltanissetta avevano mancato d’un soffio la vittoria finale.

Conclusa la tappa etnea il circuito under 14 regionale chiuderà la stagione con la terza ed ultima prova in programma nel mese di Aprile a Messina in vista dei Campionati Italiani.

 

Lo scorso weekend ottime notizie sono giunte da Foggia nel corso della seconda prova nazionale cadetti di fioretto.

Paola Maltese, Bruno Salerno ed Ettore Mallia, riuscendo ad accedere al tabellone degli ottavi di finale, hanno conquistato la qualificazione per la seconda prova giovani che si svolgerà ad Ariccia dal 13 al 15 Marzo.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry