fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La pioggia non ha fermato ieri sera a Scicli la 26ª edizione del “Memorial Peppe Greco”.

Alla fine è stato ancora un keniano a vincere la prestigiosa podistica dedicata a Peppe Greco, medico scomparso tragicamente in un incidente stradale: William Kibor, ha bloccato i cronometri a 30’09”5 e che si è aggiudicato pure il giro più veloce in 2’52”8 realizzato al 3° chilometro.

Al secondo posto si è piazzato l’italiano Andrea Lalli con il tempo di 30’20”0, mentre sull’ultimo gradino del podio è salito l’atleta del Ruanda, Silavin Rukundo con il tempo di 30’28”8.

Il primo degli atleti siciliani è stato il modicano, Giuseppe Gerratana, con il tempo di 30’44”9 classificatosi al 4° posto della classifica assoluta.

Con i cronometri, tabelloni grafici e master i tempi sono rilevati dai cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa che dallo scorso anno sono tornati a gestire il centro classifica della podistica, considerata tra le più prestigiose nel panorama italiano ed internazionale.

 

NoveTV.com

(Foto: Salvatore Fidone)

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

La pioggia non ha fermato ieri sera a Scicli la 26ª edizione del “Memorial Peppe Greco”.

Alla fine è stato ancora un keniano a vincere la prestigiosa podistica dedicata a Peppe Greco, medico scomparso tragicamente in un incidente stradale: William Kibor, ha bloccato i cronometri a 30’09”5 e che si è aggiudicato pure il giro più veloce in 2’52”8 realizzato al 3° chilometro.

Al secondo posto si è piazzato l’italiano Andrea Lalli con il tempo di 30’20”0, mentre sull’ultimo gradino del podio è salito l’atleta del Ruanda, Silavin Rukundo con il tempo di 30’28”8.

Il primo degli atleti siciliani è stato il modicano, Giuseppe Gerratana, con il tempo di 30’44”9 classificatosi al 4° posto della classifica assoluta.

Con i cronometri, tabelloni grafici e master i tempi sono rilevati dai cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa che dallo scorso anno sono tornati a gestire il centro classifica della podistica, considerata tra le più prestigiose nel panorama italiano ed internazionale.

 

NoveTV.com

(Foto: Salvatore Fidone)

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry